Questo sito utilizza cookie per raccogliere informazioni sull'utilizzo. Cliccando su questo banner o navigando il sito, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la nostra cookie policy.OK

Bersani: “Non è tempo per concorsi di bellezza”

Beauty contest, il segretario Pd: “Serve una decisione coerente con la situazione economica: il governo sospenda o reimposti la gara per le frequenze tv”

14 Dic 2011

"Dal governo ci aspettiamo una nuova valutazione sulla gara
delle frequenze tv. Bisogna prendere una decisione coerente con la
situazione economica, non è tempo per concorsi di bellezza":
lo dice il segretario Pd Pier Luigi Bersani chiedendo
all'esecutivo di 'sospendere e reimpostare' la gara
delle frequenze televisive o 'in questa manovra o anche fuori
da essa'. E al leader Idv Antonio Di Pietro che ha ipotizzato
'inciuci' tra i partiti a vantaggio di Silvio Berlusconi,
il segretario Pd torna ad avvertire: 'Non si permetta, noi
stiamo operando in assoluta trasparenza verso gli italiani'.

I commenti sono chiusi.

LinkedIn

Twitter

Whatsapp

Facebook

Google+

Link