L'ISTRUTTORIA

Calcio e diritti Tv, Agcom al lavoro sulle linee guida per la gara 2024-2027

L’authority, con il provvedimento firmato dal direttore Servizi Media Giorgio Greppi, avvia il procedimento che dovrà concludersi entro il 16 dicembre. Gli operatori interessati potranno far pervenire le proprie osservazioni sulle proposte della Lega Serie A fino al 14 novembre

26 Ott 2022

Antonello Salerno

agcom-151104152409

Partono ufficialmente le procedure per l’assegnazione dei diritti televisivi della Serie A di calcio per il triennio 2024-2027. Il primo passo è quello compiuto oggi dall’Autorità per le Garanzie nelle Comunicazioni, che ha avviato l’istruttoria che porterà all’approvazione delle linee-guida per la vendita centralizzata dei diritti audiovisivi trasmesse il 17 ottobre all’authority  dalla Lega Nazionale Professionisti Serie A.

L’istruttoria aperta oggi da Agcom con il provvedimento firmato dal direttore dei servizi media Giorgio Greppi risponde all’articolo 4 del Regolamento in materia di procedure istruttorie e di criteri di accertamento per le attività demandate all’authority dal decreto legislativo numero nove del 9 gennaio 2008 che disciplina “la titolarità e la commercializzazione dei diritti audiovisivi sportivi e la relativa ripartizione delle risorse”, spiega Agcom.

La responsabilità del procedimento, che dovrà conculdersi entro il 16 dicembre, è stata assegnata a Emilia Lamonica, funzionario dell’Ufficio servizio pubblico televisivo, radiofonico e multimediale della Direzione servizi media di Agcom.

“Gli operatori della comunicazione che abbiano un interesse diretto, immediato e attuale in ordine al procedimento di approvazione delle lineeguida – prosegue l’authority – possono inviare entro il 14 novembre 2022 informazioni, documenti e osservazioni scritte in merito al testo trasmesso dalla Lega Nazionale Professionisti Serie A, disponibile sul sito www.agcom.it”.

@RIPRODUZIONE RISERVATA
Argomenti trattati

Personaggi

E
Emilia Lamonica
G
Giorgio Greppi

Aziende

A
agcom

Approfondimenti

D
Diritti Tv Serie A
L
lega serie a

Articolo 1 di 5