Canone Rai, ultime ore per pagare con l'F24 - CorCom

TV PUBBLICA

Canone Rai, ultime ore per pagare con l’F24

Chi non ha ricevuto la bolletta “maggiorata” ha tempo fino mezzanotte di oggi per mettersi in regola. Per gli inadempienti multe fino a 600 euro

31 Ott 2016

Scade oggi il termine per il pagamento del canone Rai per chi non ha ricevuto l’addebito nella bolletta elettrica. Per evitare multe fino a 600 euro sarà necessario pagare entro la mezzanotte di oggi, 31 ottobre, l’F24. La platea dei “non bollettati” riguarda chi non è intestatario di un contratto di fornitura elettrica (perché in affitto, per esempio), gli intestatati che non hanno ancora ricevuto l’addebito o gli intestatari di nuove utenze. Non solo: sono soggetti al pagamento dell’F24 anche di famiglie che vivono in immobili nei quali è presente un solo contatore elettrico, come pure figli che abitano nella seconda casa dei genitori e hanno lì la residenza come un’autonoma famiglia anagrafica, ma hanno conservato il contratto della luce intestato ad uno dei genitori. Pagamento dovuto anche dai portieri che risiedono nella casa messa a disposizione dal condominio titolare dell’utenza elettrica.

Chi fosse in possesso della tv e decidesse di non pagare rischia una multa fino a 600 euro. Per gli evasori stanati dall’Agenzia delle entrate, infatti, scatta l’obbligo del pagamento di una sanzione amministrativa da due a sei volte l’importo evaso (si tratta quindi di una sanzione fra i 200 e i 600 euro) oltre all’importo del canone non versato. Tutte le informazioni nelle pagine dedicate al canone sul sito dell’Agenzia delle entrate, o della Rai.

Il canone dall’anno prossimo, come previsto dalla legge di Bilancio che avvierà in settimana l’iter parlamentare, scenderà da 100 a 90 euro.