LA STAGIONE 2022-2023

Dazn, cambia tutto: “doppia” visione fuori casa a 10 euro aggiuntivi

Presentati i nuovi piani di abbonamento: si potrà accedere da due dispositivi in contemporanea connessi a diverse reti Internet solo con l’offerta Plus da 39,99 euro mensili a patto che gli utenti siano conviventi. Nella stessa abitazione consentito l’uso di due device al costo di 29,99 euro

09 Giu 2022

Mi Fio

DAZN

Guardare in contemporanea eventi live o contenuti on demand su due dispositivi connessi da due reti internet diverse costerà agli abbonati Dazn 10 euro in più al mese. Questa la novità annunciata dalla piattaforma – e data per scontata ormai da tempo – per la stagione 2022-2023.

Due i piani di abbonamento attivabili dal 2 agosto per accedere ai contenuti in streaming – dalla alla Serie A Tim a LaLiga in esclusiva, tutta l’Europa League, parte della Conference League, nonché contenuti on demand e nuovi programmi firmati Dazn.

“Il piano degli abbonamenti proposto per la prossima stagione riflette il valore degli eventi sportivi che trasmettiamo in diretta in Italia, il valore del prodotto Serie A Tim e della nostra proposta editoriale. Una nuova offerta che abbiamo sviluppato per continuare a investire in Italia e portare ulteriore valore e qualità ai nostri clienti. Da sempre l’ambizione di Dazn è quella di portare lo sport in streaming a un numero sempre crescente di tifosi, per farlo lavoriamo all’acquisizione di diritti sportivi di primo livello e non solo”, commenta Stefano Azzi, ceo di Dazn Italia

Dazn, piano Standard da 29,99 euro: doppia visione dentro casa

L’abbonamento Standard consente di guardare in contemporanea gli eventi live trasmessi o i contenuti on demand su due dispositivi registrati purché entrambi siano connessi alla rete internet della stessa abitazione (cavo o wi-fi: fibra, xDsl, Fwa) ad esempio – spiega l’azienda – un utente connesso da casa via smart tv e uno tramite smartphone, entrambi collegati nello stesso luogo, ossia alla stessa rete internet di casa.  Il piano Standard permette di registrare fino a due dispositivi all’App Dazn e si può comunque sempre utilizzare Dazn in mobilità ma non mentre viene utilizzato l’altro dispositivo registrato.

WHITEPAPER
Evolvere il rapporto con i tuoi clienti e renderlo più redditizio: scopri come con questo documento!
Marketing
Advertising

Dazn, piano Plus da 39,99 euro: doppia visione anche fuori casa

L’abbonamento Plus consente di guardare in contemporanea gli eventi live trasmessi o i contenuti on demand su due dispositivi tra quelli registrati anche se connessi da due reti internet diverse. Ad esempio, un membro del nucleo domestico dell’abbonato connesso da casa e il proprietario dell’abbonamento connesso da luogo diverso. Il piano Plus permette di registrare fino a sei dispositivi all’App Dazn, si può utilizzare il servizio Dazn in mobilità, con contemporaneità della visione. Solo chi sottoscrive l’abbonamento e i suoi conviventi possono usufruire del servizio Dazn tramite il medesimo account. Le credenziali di accesso sono personali e non possono essere condivise, il sottoscrittore può utilizzarle per permettere al convivente di accedere alla piattaforma.

La nuova offerta Dazn

“Abbiamo arricchito l’offerta editoriale portando in piattaforma tutta la Serie A Tim, tutta la Serie BKT, LaLiga spagnola in esclusiva, tutta l’Europa League, il meglio della Conference League e diverse competizioni calcistiche internazionali – spiega il ceo -. A questi si aggiungono anche le partite in esclusiva della Uefa Women’s Champions League, i canali tematici di Juventus, FC Internazionale e AC Milan, RedBull TV, gli eventi sportivi trasmessi sui canali Eurosport 1HD e 2HD come il tennis, i programmi di approfondimento come Sunday Night Square e SuperTele, oltre alla ricca copertura assicurata dai contenuti on demand presenti in app, perché le emozioni dello sport vivono anche fuori dai campi di gioco”.

L’offerta sportiva Dazn

L’offerta completa include tutta la Serie A Tim, di cui 266 partite in esclusiva e 114 in co-esclusiva, tutta la Serie BKT, LaLiga spagnola in esclusiva, tutta l’Europa League e il meglio della Conference League e competizioni internazionali come la Libertadores, la FA Cup e Carabao Cup (coppe di Lega inglesi). Senza dimenticare Copa Sudamericana, MLS, Serie A Femminile, Campionato Primavera, Uefa Women’s Champions League, i canali tematici di Juventus, FC Internazionale e AC Milan, RedBull TV, gli eventi sportivi trasmessi sui canali Eurosport 1HD e 2HD come il tennis, gli imperdibili incontri della UFC e Boxe, i programmi di approfondimento Sunday Night Square e SuperTele.

L’offerta di contenuti esclusivi Dazn

Agli eventi e contenuti live si aggiunge il sempre più ricco catalogo di originali Dazn, con nuove storie e racconti che andranno ad aggiungersi ai documentari già presenti in app come “Il Ragazzo Gioca Bene”, dedicato alla storia di Francesco Flachi e “W Sabatini – Salvezza 7 per cento”, sull’impresa della Salernitana. Nuovi episodi dei format “Day Off”, “Culture” e “1vs1” che continueranno a raccontare i grandi protagonisti del calcio da una prospettiva unica e inedita, e ancora, “Fedi” che porterà gli spettatori a scoprire la passione per il calcio degli italiani attraverso il racconto delle città e “My Skills feat Cronache di Spogliatoio”, per chi vorrà scoprire tutti i segreti tecnici dietro le azioni di gioco dei grandi campioni di calcio. Infine, quest’estate ci sarà anche l’occasione per i tifosi di entrare nel vivo nei ritiri delle squadre di calcio e scoprire la preparazione in vista della nuova stagione di Serie A Tim.

@RIPRODUZIONE RISERVATA
Argomenti trattati

Personaggi

S
stefano azzi

Aziende

D
dazn

Approfondimenti

D
dazn
S
Serie A
S
streaming calcio

Articolo 1 di 5