Questo sito web utilizza cookie tecnici e, previo Suo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsente all'uso dei cookie. Leggi la nostra Cookie Policy per esteso.OK

LIGATUS ITALIA

Eva Peroncini a capo delle team operations in Ligatus Italia

20 Nov 2017

Eva Peroncini è la nuova Head of operations di Ligatus Italia, società specializzata nella fornitura di soluzioni di native sdvertising per editori e inserzionisti. 35 anni, neomamma, Peroncini era dal 2015 network and platform director della concessionaria di video advertising Smartclip. “La portata del network di Ligatus in termini di innovazione tecnologica così come di approccio strategico ed esecutivo – afferma – insieme alla qualità che riesce a garantire a editori, inserzionisti e utenti finali sono alla base di questa mia scelta professionale. Sono lieta di portare in Ligatus il mio contributo in particolare a sostegno del comparto Native che costituisce il futuro del digital advertising”.

Con una laurea in Organizzazione e Sistemi Informativi all’Università Luigi Bocconi di Milano, Eva Peroncini ha mosso i primi passi nell’area Operations di Buongiorno come project management per servizi Vas e successivamente, come junior telco account, supportando le attività di account management verso i carrier di telefonia. A seguire, ha rivestito il ruolo di account manager per campagne di search engine marketing dei settori luxury e gambling presso l’ufficio londinese di 77Agency.

Risale infine al 2008 la sua esperienza in Zodiak Active, in cui dall’iniziale ruolo di senior telco account & product manager, è divenuta senior marketing manager – online video e head of online video, con la responsabilità della gestione dell’intera business unit dedicata allo sviluppo strategico del multi channel network proprietario, ora parte di Magnolia Italy, del Gruppo Banijay.

“Siamo lieti della scelta di Eva di entrare nel team di Ligatus e di portare con il suo contributo professionale, di spessore e riconosciuto dal mercato, un supporto fattivo nel consolidamento dell’offerta Native e nello sviluppo ulteriore del Programmatic Native – afferma Sebastiano Cappa, country manager di Ligatus Italia – Siamo certi che l’esperienza e il know-how di Eva sapranno anche fare la differenza nell’ambito del video advertising e delle molte nuove opportunità che Ligatus si propone di offrire ai propri clienti; tutte novità che invitiamo a venire a conoscere a fine mese a IAB Forum”.

@RIPRODUZIONE RISERVATA
Argomenti trattati

Approfondimenti

A
advertising
N
Native advertising

Articolo 1 di 4