Questo sito web utilizza cookie tecnici e, previo Suo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsente all'uso dei cookie. Leggi la nostra Cookie Policy per esteso.OK

CONNESSIONI

Fastweb porta la fibra a 100 Gbps in tre Internet Exchange Point europei

L’operatore completa gli interventi di ammodernamento dell’infrastruttura con l’obiettivo di garantire scambi dati ad altissima capacità trasmissiva a famiglie e imprese. Il Technology Officer Andrea Lasagna: “Ricerca dell’eccellenza fattore chiave per competere sul mercato”

22 Mag 2018

Tocca quota 100 Gbps la connettività verso ciascuno dei tre principali punti di interscambio del traffico dati Internet in Europa: Amsterdam (Amsix), Londra (Linx) e Francoforte (Decix). Lo annuncia Fastweb comunicando di aver completato importanti interventi di ammodernamento della sua infrastruttura. In questo modo l’operatore diventa l’unico in Italia a disporre di una capacità di 100 Gbps sui tre più importanti “nodi” europei, ed è pertanto in grado di fornire ai propri clienti, spiega in una nota, “capacità trasmissiva tramite tre circuiti distinti, dedicati, e senza alcun rallentamento di connessione lungo il percorso perché non condivisi con altri operatori”.

“Oggi possiamo contare su tre nuovi link di collegamento per lo scambio dei dati ad altissima capacità trasmissiva che costituiscono un ulteriore valore aggiunto per Fastweb e, di conseguenza, per i suoi clienti – dice Andrea Lasagna, Technology Officer di Fastweb -. La continua ricerca dell’eccellenza è un fattore chiave sul quale puntiamo per continuare a distinguerci sul mercato”.

L’obiettivo è il miglioramento delle prestazioni delle connessioni della rete Internet di clienti,  famiglie e imprese riducendo la latenza del traffico dati in transito. Con i tre collegamenti viene migliorato il servizio di peering internazionale grazie all’accesso diretto, non mediato da altri operatori, ai content provider internazionali che in Europa hanno i server dai quali trasmettono, riuscendo così a ridurre drasticamente i tempi di download e migliorando sensibilmente la qualità della fruizione dei contenuti multimediali e la qualità della connessione per i clienti.

Grazie alla capacità trasmissiva acquisita che viene offerta anche agli altri operatori europei Fastweb rafforza il proprio ruolo di operatore wholesale infrastrutturato che fornisce collegamenti ad altissima velocità in Europa.

@RIPRODUZIONE RISERVATA
Argomenti trattati

Approfondimenti

E
exchange
F
fastweb

Articolo 1 di 5