Questo sito web utilizza cookie tecnici e, previo Suo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsente all'uso dei cookie. Leggi la nostra Cookie Policy per esteso.OK

AUDIOVIDEO

Il 5G sbarca nel giornalismo Tv, dalla Scala contenuti live ad alta definizione

Partnership Vodafone-Sky per il primo servizio in diretta sulla rete che sfrutta il nuovo standard. Flusso video HD grazie a bassa latenza e elevata capacità di trasferimento dati

06 Dic 2018

Il 5G sbarca nel giornalismo televisivo. Succede in occasione della Prima di domani della Scala di Milano: Sky Tg24 produrrà il primo servizio giornalistico live in Europa in 5G. Protagonisti Vodafone e Sky Italia che, grazie alla rete 5G realizzata da Vodafone per Milano, hanno messo a punto un sistema di trasmissione di contenuti audiovisivi live, ad altissima qualità e in totale mobilità, dall’operatore alla regia.

Una telecamera della troupe di Sky TG24 collegata alla rete 5G di Vodafone consentirà di mandare in onda live, all’interno dell’edizione delle 17 in alta definizione, le immagini delle personalità istituzionali e delle celebrità presenti nel foyer della Scala di Milano, che quest’anno inaugura la stagione lirica con l’Attila di Giuseppe Verdi.

Tecnicamente questa soluzione consente all’operatore di Sky TG24 di utilizzare una telecamera collegata ad un encoder locale che utilizza la rete 5G per inviare un flusso audio-video in altissima risoluzione alla sala di regia di Sky, pronto per la messa in onda in diretta oppure per attività di post-produzione. Grazie alla bassa latenza e all’elevata capacità di trasferimento dati, la tecnologia 5G permette di mandare in onda flussi video ad altissima risoluzione sostanzialmente in contemporanea all’invio, riducendo il rischio di interruzioni o forti ritardi tra redazione centrale ed inviato. Tutto questo in totale mobilità, sia nelle aree più affollate che in quelle più remote.

Si tratta di un progetto sviluppato da Vodafone e Sky Italia con Altran in collaborazione con D1 Group nell’ambito della sperimentazione 5G di Vodafone a Milano e area metropolitana.

L’obiettivo di Vodafone è quello di trasformare Milano nella capitale europea del 5G e per farlo sta lavorando con 38 partner industriali e istituzionali per mettere in campo 41 progetti negli ambiti sanità e benessere, sicurezza e sorveglianza, smart energy e smart city, mobilità e trasporti, manifattura e industria 4.0, education e entertainment, digital divide. Per Sky invece, un’opportunità in più per sperimentare l’innovazione nell’esperienza televisiva dei propri abbonati.

@RIPRODUZIONE RISERVATA
Argomenti trattati

Approfondimenti

5
5g
S
scala
S
Sky
V
Vodafone

Articolo 1 di 5