Questo sito utilizza cookie per raccogliere informazioni sull'utilizzo. Cliccando su questo banner o navigando il sito, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la nostra cookie policy.OK

Il Cda di France Telecom dà il via libera all’offerta per Le Monde

Sì alla ricapitalizzazione da 60 mln e all’acquisizione del 34% della divisione Interactif

21 Giu 2010

Le Monde sempre più vicino a France Telecom. Il consiglio
d'amministrazione dell'operatore francese ha dato il via
libera all'offerta per la ricapitalizzazione del gruppo Le
Monde, che prevede un investimento di 50-60 milioni di euro e
l'acquisizione del 34%
della divisione Le Monde Interactif, editore del sito
www.lemonde.fr, oggi in mano al gruppo Lagardere. In una nota
diffusa oggi FT precisa che il progetto è stato
''approvato a grande maggioranza''. L'offerta
di France Telecom è stata portata avanti insieme alle alla
società editrice del settimanale Nouvel Observateur e al gruppo
spagnolo Prisa (proprietario di El Pais), che detiene già il 15%
del capitale de Le Monde.
Il consiglio di sorveglianza di Le Monde dovrà annunciare la sua
decisione sulla scelta del candidato il prossimo 28 giugno. Per ora
solo un'altra offerta è stata depositata, quella del trio di
investitori francesi formato dall'uomo d'affari Pierre
Bergè, dal fondatore del provider Free, Xavier Niel, e dal
banchiere Matthieu Pigasse.