Lettori digitali, Milano si conferma in testa alla top ten italiana - CorCom

LA CLASSIFICA

Lettori digitali, Milano si conferma in testa alla top ten italiana

Gli e-book spopolano soprattutto nel capoluogo lombardo, che guida il ranking stilato da Amazon per l’ottavo anno consecutivo. Poi Roma, Torino e Bologna

17 Ago 2020

Andrea Cacciatori

La città italiana dove si leggono più e-book? Milano, che si conferma “capitale della lettura” per il numero di libri acquistati online, secondo i dati di Amazon.it. Analizzando gli acquisti effettuati sulla propria piattaforma e considerando i comuni con almeno 90mila abitanti, Amazon ha stilato la classifica delle città più avide di lettura.

Una Top Ten parziale, naturalmente, in virtù del fatto che si tratta unicamente del Kindle Store e degli acquisti fatti su Amazon.it: non vengono considerate piattaforme terze né i negozi fisici. Indubbiamente, però, Amazon sta trainando le richieste di libri, soprattutto in digitale con la sua piattaforma Kindle che durante la quarantena, come del resto l’intera categoria degli e-book, è cresciuta molto. Ecco perché questa classifica, seppur parziale, rappresenta comunque un’indicazione interessante della distribuzione della lettura degli ebook su scala nazionale.

La classifica delle città italiane che leggono di più in digitale vede piazzarsi dopo il capoluogo lombardo Roma, Torino, Bologna, Genova, Firenze, Padova, Trieste, Verona e Cagliari.

Milano è una conferma: è l’ottavo anno consecutivo in cui il capoluogo lombardo svetta in Italia per numero di libri acquistati su Amazon.it in qualsiasi formato, che sia cartaceo o digitale. La seguono Roma e Torino.

Esaminando gli acquisti di libri (sia cartacei sia digitali) su Amazon.it, viene inoltre registrata una cospicua crescita delle città meridionali. Napoli entra per la prima volta fra le prime dieci città: è la nona in classifica. Palermo è passata dal 47esimo al 13esimo posto e anche Bari ha registrato una forte crescita: è salita al 20esimo posto, laddove nel 2019 era 46esima città per quantità di libri acquistati su Amazon.it. Reggio Calabria è salita dal 50esimo al 36esimo posto.

Milano è inoltre prima in classifica per ognuno dei generi letterari considerati: non-fiction, cucina, fantascienza e fantasy, viaggio, motivazionali, economia e finanza e, infine, benessere. Gusti eterogenei, quindi, che permettono al capoluogo lombardo di aggiudicarsi lo scettro anche delle Top Ten specifiche. Roma e Torino, in linea con la classifica generale, sono rispettivamente al secondo e al terzo posto delle classifiche dedicate ai singoli generi.

I libri cartacei preferiti sono stati: “Le storie del Mistero” di Lyon Gamer; “Le fantafiabe di Luì e Sofì” di Me contro Te e, in terza posizione, “Le corna stanno bene su tutto. Ma io stavo meglio senza!” di Giulia De Lellis.

@RIPRODUZIONE RISERVATA
Argomenti trattati

Aziende

A
amazon

Approfondimenti

E
e-book
K
kindle

Articolo 1 di 2