SPONSORED STORY

Live streaming, Huawei Video “reinventa” gli eventi

Il Blue Note Milano, icona del jazz club, è riuscita a organizzare una serie di live session grazie alla piattaforma. Musica e tecnologia accoppiata vincente per l’entertainment

08 Mag 2020

Kevin Liu

President of Public Affairs and Communications Department, Western Europe, Huawei Technologies

Il mondo vive da mesi sotto la morsa del Covid-19. In quasi la metà della popolazione in Gran Bretagna si è manifestata ansia quando il  lockdown è iniziato. Le aziende stanno chiudendo i battenti, l’impatto su mondo dello spettacolo e degli eventi dal vivo è stato forte.

L’arte potrebbe essere la soluzione per infondere speranza e liberarci dallo stress, controllando l’ansia. Secondo i ricercatori, l’arte ha il potere di unire e collegare le persone nei momenti di crisi. Soprattutto la musica, che da sempre accomuna, come sta accadendo in Italia, dove le canzoni aiutano tra vicini di casa.

Con il supporto di Huawei, gli eventi artistici dal vivo (Blue Note Milano) sono diventati eventi virtuali per adattarsi alla situazione attuale.

L’arte in tutto il mondo si sta anche adattando agli shutdown sostituendo gli spazi fisici con quelli virtuali. Così ha fatto negli ultimi mesi Blue Note Milano, il simbolo dei jazz club in Italia, praticamente reinventando l’azienda e trasferendo e trasformando la sua offerta in digitale con il supporto della piattaforma di streaming Huawei Video, mentre ora sta per testare un nuovo modo di coinvolgere il suo pubblico in tutta Europa.

Blue Note Milano in collaborazione con Huawei e Jvc ha annunciato, in Italia e in altri undici paesi, una serie di concerti di beneficenza in streaming live, insieme all’opportunità di fare donazioni a favore della Croce Rossa italiana per affrontare l’emergenza Covid-19. Il progetto rappresenta un chiaro segno di vitalità e vuole diffondere ottimismo per il nostro futuro. “Abbiamo riscoperto la tenacia e la perseveranza, valori a lungo dimenticati che stanno ora ispirando questa battaglia, e la solidarietà da tutto il mondo, che ci ha permesso di potenziare i nostri servizi”. Così ha commentato Francesco Rocca, di Croce Rossa Italiana, dimostrando un parallelismo con con uno dei valori fondamentali di Huawei.

Grazie alla tecnologia, Huawei offre il proprio contributo ai suoi clienti e continuerà a combattere, sia fisicamente che psicologicamente, il virus insieme ai partner europei.

La pandemia ha cambiato enormemente le abitudini di consumo delle persone. L’attenzione verso il cliente è l’obiettivo di Huawei e ora è particolarmente importante per l’azienda fare tutto il possibile per offrire il proprio contributo. Huawei deve reagire e adattarsi alle nuove richieste.

Nei concerti in live streaming, musica e tecnologia cooperano per presentare uno spettacolo in favore dell’arte, per condivisione e beneficenza; una dimostrazione dell’importanza della tecnologia al giorno d’oggi. Con la piattaforma video, Huawei offre ai suoi utenti un’esperienza innovativa di musica dal vivo, permettendo loro di vivere le emozioni di un concerto live, restando a casa per affrontare questo momento difficile.

Huawei ha mantenuto una forte presenza in Europa per oltre venti anni e ritiene un onore aver potuto coprire un ruolo importante nel contribuire a fornire aiuto mediante la tecnologia. Siamo fermamente a fianco dei nostri partner europei e li supporteremo con qualsiasi mezzo per vincere la lotta contro questo virus.

Non esistono confini per il virus, né devono esisterne per l’arte. Tutto ciò che possiamo fare è continuare a contribuire a ridurre al minimo l’impatto del virus su di noi, sia fisicamente che psicologicamente, nel modo che conosciamo: sfruttando la tecnologia.

@RIPRODUZIONE RISERVATA

Articolo 1 di 3