Questo sito web utilizza cookie tecnici e, previo Suo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsente all'uso dei cookie. Leggi la nostra Cookie Policy per esteso.OK

MEDIA

Mediaset scommette sul satellite, l’HD sale su Tivùsat

Con Canale 5, Italia 1 e Rete 4 salgono a 35 i canali in alta definizione della piattaforma gratuita che trasmette attraverso la flotta Eutelsat. Gli utenti sat potranno così vedere gratuitamente, dopo le Olimpiadi invernali, anche i mondiali di calcio di Russia 2018

15 Feb 2018

A. S.

Anche Canale 5, Italia 1 e Rete 4 in alta definizione sbarcano sulla piattaforma satellitare gratuita Tivùsat. Così Mediaset, che era rimasta finora fuori dalle trasmissioni in HD su satellite, ha deciso di investire su questa piattaforma, probabilmente anche in vista dei mondiali di calcio che si svolgeranno in estate in Russia, di cui il biscione si è aggiudicato i diritti. Nella scelta dell’operatore potrebbe infatti aver influito la volontà di rendere visibili gratuitamente i match di Russia 2018 su tutte le possibili piattaforme, aggiungendo così una nuova potenziale fetta di pubblico alle proprie trasmissioni.

Con l’ingresso dei tre canali Mediaset in alta definizione la piattaforma satellitare gratuita italiana che tramette attraverso la flotta Eutelsat arriva a ospitare più di 100 canali televisivi, 35 in HD, 45 radiofonici, una selezione di servizi on demand (tivùon) e 3 canali in 4k: Rai 4K, Eutelsat 4K1 e Fashion TV).

Oggi Tivùsat può contare complessivamente su più di 3 milioni di tessere attivate e oltre  2 milioni le famiglie che seguono abitualmente la televisione attraverso il satellite gratuito.

Dell’offerta sportiva del pacchetto fanno parte la selezione di match di Champions league che ancora per la stagione in corso sono trasmessi da Canale 5, le Olimpiadi invernali in onda sulla Rai e i prossimi mondiali di calcio.

Accedere a tivùsat, si legge in una nota della piattaforma, è semplice e non richiede alcun tipo di abbonamento mensile: è necessario avere la parabola, posizionata su Hotbird 13° di Eutelsat, un decoder tivùsat oppure un televisore certificato tivùsat HD con una Cam tivùsat HD.

@RIPRODUZIONE RISERVATA

Articolo 1 di 5