Questo sito utilizza cookie per raccogliere informazioni sull'utilizzo. Cliccando su questo banner o navigando il sito, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la nostra cookie policy.OK

Musica in cambio di pubblicità. Anche Emi su FreeAllMusic

Siglati accordi tra il servizio di download e le major della canzone: oltre a Universal aggiunge il proprio catalogo la società di Robbie Williams

20 Gen 2010
Musica gratis in cambio di pubblicità, le major ci riprovano.
Dopo l’esperienza fallimentare di Pandora, si fa largo ora il
sito FreeAllMusic con cui hanno firmato un accordo sia Universal
sia Emi. Grazie alla partnership i brani messi a disposizione
dalle due società discografiche saranno accessibili
gratuitamente (per sempre e su qualunque terminale). I diritti
d’autore vengono coperti dagli inserzionisti.

Gli utenti dovranno selezionare un marchio fra quelli proposti e
guardarne il video promozionale. Subito dopo riceveranno in
cambio il download della traccia prescelta: avranno diritto a 20
download al mese. Nessun software aggiuntivo richiesto, il
download potrà essere postato e condiviso sui social
network.

 “Per la prima volta un sistema di download musicale gratuito
e legittimo è più semplice da utilizzare della pirateria. Il
nostro sito è veloce, semplice e divertente per i
consumatori”, afferma il Ceo di FreeAllMusic Richard Nailling.

I commenti sono chiusi.

LinkedIn

Twitter

Whatsapp

Facebook

Google+

Link