Questo sito utilizza cookie per raccogliere informazioni sull'utilizzo. Cliccando su questo banner o navigando il sito, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la nostra cookie policy.OK

L'INDISCREZIONE

Google lancia Pixel 2: sarà tra i primi smartphone “Oreo”

Sul mercato da ottobre. Il dispositivo monterà il nuovo processore Qualcomm Snapdragon 836. In arrivo anche il rinnovato Chromebook, versione di dimensioni ridotte di Google Home e le cuffie senza fili destinate a sfidare le AirPods di Apple

24 Ago 2017

A.S.

Il nuovo smartphone di casa Google, Pixel 2, potrebbe vedere la luce il 5 ottobre. A pubblicare l’indiscrezione è su Twiter il blogger Evan Blass, secondo cui il dispositivo sarà tra i primi ad essere dotato del nuovo sistema operativo Android Oreo, lanciato lunedì scorso dalla casa di Mountain View.

Tra le principali caratteristiche tecniche, la nuova famiglie di smartphone, che comprenderà due modelli di device, monterà il nuovo processore Snapdragon 836 di Qualcomm, che è l’evoluzione più recente di quello Snapdragon 835 che oggi equipaggia diversi modelli di fascia alta.

I rumor sul nuovo nato in casa Google, la cui prima serie non è mai arrivata sul mercato italiano, riportano inoltre che a produrre lo smartphone saranno Htc, per il modello più piccolo, ed LG per il più grande, anche se l’unico brand presente sul telefonino sarà quello di BigG.

Dalla casa californiana, intanto, si aspettano anche altri annunci: in rampa di lancio ci sarebbero, infatti, una nuova versione del laptop Chromebook, un modello più piccolo dell’assistente virtuale Google Home e le cuffie senza fili destinate a fare concorrenza a quelle già messe sul mercato da Apple, le AirPods.