Questo sito utilizza cookie per raccogliere informazioni sull'utilizzo. Cliccando su questo banner o navigando il sito, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la nostra cookie policy.OK

IL RICONOSCIMENTO

Larry Page cittadino onorario di Agrigento

Dal 2014 il “Google Camp” che promuove l’immagine della città e del parco archeologico. Di qui la decisione del sindaco Lillo Ferretto di conferire il riconoscimento al manager

07 Ago 2017

A.S.

Larry Page è cittadino onorario di Agrigento. A conferirgli il riconoscimento è stato Lillo Ferretto, sindaco della città della Valle dei Templi, “per avere – si legge nella determina – legato da anni il nome di Agrigento a un’azienda globale, innovativa e di successo quale è Google e per aver promosso nel mondo l’immagine e la conoscenza della città dei templi e del suo Parco archeologico“.

Dal 2014 infatti il colosso di Mountain View sceglie Agrigento e la sua provincia come luogo dove organizzare il suo “Google Camp”, summit riservato ai grandi personaggi del mondo della finanza e dell’informatica. “Non riuscirete tanto facilmente a liberarvi di me” è stato il commento scherzoso ddel 44enne Page al momento del conferimento della cittadinanza onoraria.

Argomenti trattati

Approfondimenti

A
agrigento
G
google
L
larry page

LinkedIn

Twitter

Whatsapp

Facebook

Google+

Link