Streaming musicale, Amazon alla guerra con Spotify - CorCom

PIATTAFORME

Streaming musicale, Amazon alla guerra con Spotify

Sbarca in Italia il servizio “Music Unlimited” firmato dal big dell’e-comerce. In catalogo 50 milioni di brani. Enzo Mazza (Fimi): “Buone chance per l’allargamento del mercato della musica digitale”

14 Set 2017

Streaming musicale, il mercato si “affolla”. Sbarca anche in Italia “Amazon Music Unlimited”, servizio di musica on-demand con cui l’azienda guidata da Jeff Bezos lancia il guanto di sfida a Spotify. In catalogo oltre 50 milioni di brani, centinaia di playlist e radio personalizzate”. Da Katy Perry ai Coldplay, da Elvis Presley a David Bowie, da Fabrizio De Andrè a Vasco Rossi.

“Il lancio del servizio di Amazon è una buona notizia per il mercato italiano dello streaming in abbonamento – commenta Enzo Mazza, Ceo di Fimi – Confindustria dei discografici -. Si tratta di una piattaforma rilevante di e-commerce e pertanto ha buone prospettive per aggiungere clienti al mercato della musica digitale”. Un altro passo anche in Italia sul cammino della disintermediazione che sta coinvolgendo le industry. “Una rivoluzione che nel tempo ha cambiato ‘bersaglio’ – ha detto Mazza ieri nel corso di un incontro sullo streaming ospitato a Roma alla Casa del Cinema -. Da disrupter in ambito produttivo, ha invece impresso una svolta alle modalità di consumo, aumentando la platea attraverso la moltiplicazione di canali di accesso”.

Il costo è in linea con i concorrenti, ci sono anche soluzioni family che danno accesso a sei componenti della famiglia contemporaneamente. “La reazione dei clienti per il lancio di Amazon Music Unlimited in Usa, Regno Unito e Germania ci ha entusiasmato e siamo felici di rendere disponibile il servizio ai clienti di Italia, Francia e Spagna”, afferma Steve Boom, Vice presidente di Amazon Music.

I clienti iscritti ad Amazon Music Unlimited possono scegliere canzoni e album oppure affidarsi ai suggerimenti personalizzati. Sono anche disponibili radio personalizzate e “prive di contenuti pubblicitari” basate su diversi generi o momenti della giornata, dall’allenamento al relax. Gli utenti del servizio a pagamento avranno poi la possibilità di scaricare canzoni, album e playlist dal catalogo di Amazon Music Unlimited sui propri dispositivi “per ascoltarli in modalità offline su aerei, treni e in qualsiasi luogo si trovino senza una connessione internet”. L’app di Amazon Music è stata progettata con un’interfaccia che “enfatizza le immagini dell’artista e la grafica degli album e mette al centro la ricerca e la riproduzione della musica”. E’ disponibile per dispositivi Fire, iOS, Android, Web, PC e Mac.

Argomenti trattati

Approfondimenti

A
amazon
F
fimi
S
spotify
S
streaming