LA NOMINA

Agenda digitale, Paolo Coppola nel tavolo di coordinamento

Il deputato Pd è l’unico parlamentare ad entrare nell’organismo. Insieme a lui Benedetta Rizzo della task force guidata da Caio

18 Nov 2013

Paolo Coppola deputato Pd e membro della commissione trasporti della Camera dei deputati, è l’unico parlamentare italiano nominato rappresentante del commissario di Governo per l’attuazione dell’Agenda digitale italiana al Tavolo di coordinamento del Piano nazionale per la cultura, la formazione e le competenze digitali. Lo rende noto lo stesso Coppola, docente di informatica all’Università di Udine e già assessore all’innovazione al Comune di Udine. L’altro membro di Governo è Benedetta Rizzo, della presidenza del Consiglio dei ministri.

Nell’appuntamento del Tavolo svoltosi oggi all’Agenzia per l’Italia Digitale, a Roma, rappresentanti dei ministeri, delle categorie economiche e sindacali, dell’Anci, della Rai e del Cnr hanno fatto il punto sullo stato d’avanzamento dei tre gruppi di lavoro, sulle competenze di base, quelle specialistiche e quelle trasversali.

“In Friuli Venezia Giulia saremo pionieri a livello nazionale – afferma Coppola – grazie a un progetto di diffusione delle competenze digitali che la presidente Serracchiani ha annunciato in occasione dell’ultimo Forum sull’Agenda digitale organizzato da Confindustria. La nostra regione può finalmente tornare a essere laboratorio d’innovazione”.