LA NOMINA

Agenda digitale, sindaco di Pisa delegato Anci nella cabina di regia

Marco Filippeschi è il delegato dei Comuni nella task force voluta dal governo Letta

09 Ott 2013

F.Me.

Sarà il sindaco di Pisa a rappresentare i Comuni italiani nella cabina di regia per l’Agenda digitale. Marco Filippeschi è stato d Computing, cioè la ”nuvola di dati”, una delle novità più importanti dell’evoluzione tecnologica, che nel caso delle pubbliche amministrazioni significa unire e condividere informazioni provenienti da istituzioni diverse, realizzando la maggiore interoperabilità dei dati, con vantaggi evidenti per la rapidità e la completezza dei processi amministrativi.”>designato da Anci e sarà l’unico sindaco presente nell’organismo istituito dal Governo con il decreto del Fare. Lo rende noto il Comune di Pisa.

Alla cabina di regia, all’interno della quale le Regioni designeranno a loro volta un unico presidente, spetterà il compito di coordinare l’azione delle amministrazioni centrali e territoriali: i Ministeri, le Regioni, gli enti locali e le autorità indipendenti. La cabina di regia opererà su quattro fronti: Banda larga e ultra-larga; Smart Communities/Cities, ovvero spazi urbani entro i quali le comunità residenti possono incontrarsi, scambiare opinioni, discutere di problemi comuni, avvalendosi di tecnologie all’avanguardia; Open data, ovvero un nuovo approccio alla gestione dei dati e delle informazioni in possesso delle istituzioni pubbliche, interamente gestito attraverso le tecnologie telematiche e Cloud Computing, cioè la ”nuvola di dati”, una delle novità più importanti dell’evoluzione tecnologica, che nel caso delle pubbliche amministrazioni significa unire e condividere informazioni provenienti da istituzioni diverse, realizzando la maggiore interoperabilità dei dati, con vantaggi evidenti per la rapidità e la completezza dei processi amministrativi.

EVENTO - 2 NOVEMBRE 09:30
Cambiare la Pa per cambiare il paese
PA