LA NOMINA

Assinter, Pietro Pacini nuovo presidente: “In house cruciali per la transizione digitale”

L’attuale direttore generale di Csi Piemonte eletto a larga maggioranza dall’assemblea dell’associazione: “Bisogna aumentare la sinergia tra i soci e stimolare la collaborazione con le istituzioni”

Pubblicato il 09 Gen 2024

Pietro_pacini-Assinter

Pietro Pacini è il nuovo presidente di Assinter Italia. L’attuale direttore generale di Csi Piemonte è stato eletto in occasione dell’ultima assemblea dei soci dell’associazione che rappresente le in house Ict.  “Il Presidente uscente, Diego Antonini, ha svolto un ruolo fondamentale nel portare l’Associazione a  nuovi livelli di successo durante il suo mandato, e l’intera Associazione esprime gratitudine per il suo prezioso contributo”, si legge in una nota.

Pacini: “Assinter cruciale per la transizione digitale del Paese”

“Credo che Assinter possa giocare un ruolo importante a livello nazionale, diventando un punto di riferimento per tutte le aziende pubbliche Ict – ha sottolineato Pacini -Per raggiungere questo obiettivo sarà necessario consolidare i rapporti istituzionali sviluppando il nostro ruolo di partner e di interlocutore qualificato delle istituzioni impegnate nella definizione delle politiche di trasformazione digitale. In una logica di community sarà fondamentale accrescere la collaborazione e la sinergia fra i Soci e potenziare l’azione associativa in termini di apporto di conoscenze ed elaborazione di prospettive di sviluppo”.

WHITEPAPER
Industria 4.0, ecco come accedere ai fondi della Nuova Sabatini
PNRR
Protocolli IoT

“E poi -ha spiegato – continueremo a sviluppare la nostra Academy per lo sviluppo di modelli e competenze Ict nella Pubblica Amministrazione. Accolgo quindi con orgoglio questo nuovo incarico, invitando tutti gli associati a continuare a fornire
il proprio prezioso contributo per fare questo percorso insieme e ringrazio Diego Antonini che ha guidato l’Associazione negli ultimi due anni e con cui ho avuto il piacere di lavorare”.

La squadra di Assinter

Ad affiancare il Presidente alla guida di Assinter per il prossimo biennio 2024-2026: Diego Antonini di Insiel, che continua il suo impegno in Assinter con delega ai rapporti con le Istituzioni europee e presidio regolatorio; Francesco Castanò di Aci Informatica, con delega a Infrastrutture e Sostenibilità; Francesco Surico di InnovaPuglia, con delega a Intelligenza Artificiale e servizi al cittadino; Lorenzo Gubian di Aria, in continuità con il precedente mandato con delega a Sanità Digitale; Paolo Ghezzi di Infocamere, con delega a condurre i lavori per Assinter sul progetto di interoperabilità Piattaforma Digitale Nazionale Dati (Pdnd).

@RIPRODUZIONE RISERVATA

Valuta la qualità di questo articolo

La tua opinione è importante per noi!

Articolo 1 di 4