Questo sito utilizza cookie per raccogliere informazioni sull'utilizzo. Cliccando su questo banner o navigando il sito, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la nostra cookie policy.OK

STRATEGIE

Crisi, Profumo: “Le PA investano in innovazione”

Il titolare del Miur: “Più che risorse pubbliche bisogna dare al mercato idee nuove”

13 Apr 2012

F.Me.

"Se tutte le pubbliche amministrazioni dedicassero una frazione minima delle loro risorse per gli acquisti a prodotti che devono essere ancora completamente sviluppati, riusciremmo a creare un’innovazione che possa produrre cose nuove e aiuteremmo una generazione di laureati a diventare imprenditori". Lo ha detto il ministro della Pubblica istruzione, Francesco Profumo, alla conferenza "Fare impresa? Non è più un’impresa" organizzata dalla Luiss.

Il ministro infatti ha spiegato che per lo sviluppo "più che dare risorse pubbliche, dobbiamo essere in grado di dare mercato a idee nuove. Se riuscissimo a fare questo, faremmo un favore a questo Paese aumentandone la competitività".