Dalla PA digitale sprint alla spesa IT: nel 2021 crescerà del 5% - CorCom

L'ANALISI

Dalla PA digitale sprint alla spesa IT: nel 2021 crescerà del 5%

Secondo le previsioni di Gartner gli investimenti del settore pubblico in tecnologie digitali aumenteranno a livello globale sull’onda dell’emergenza sanitaria. Sugli scudi software e servizi di Tlc

23 Feb 2021

Domenico Aliperto

La spesa IT delle organizzazioni governative a livello globale dovrebbe raggiungere una cifra di 483 miliardi di dollari nel 2021. A sostenerlo sono le proiezioni di Gartner, secondo cui si registrerà un aumento medio del budget pari 5,1% rispetto al 2020. “Le pubbliche amministrazioni continuano a essere stimolate a intervenire in modo appropriato per rispondere all’emergenza sanitaria e riprendersi dalla pandemia di Covid-19”, afferma in una nota Irma Fabular, senior director della ricerca di Gartner. “Le misure di salute pubblica e sicurezza, compresa la vaccinazione dei cittadini, sono di primaria importanza, il che richiede ai governi di continuare ad accelerare il loro processo di trasformazione digitale“.

Aumenta il budget per software, dispositivi e servizi Tlc

Ci sono tre segmenti, in particolare, che in termini percentuali dovrebbero superare la crescita complessiva del mercato nel 2021. Quello del software, che include applicazioni, infrastrutture e software specifici per il verticale, sperimenterà la crescita più forte, con un incremento del 9,2%. “I governi stanno innovando a un ritmo più rapido, adottando le soluzioni tecnologiche disponibili in commercio per esigenze operative e mission critical”, spiega Fabular. “Stiamo assistendo a un uso innovativo della tecnologia e dei dati per controllare e rispondere alla pandemia, oltre a fornire assistenza finanziaria e umanitaria”. In evidenza anche i servizi di telecomunicazione, che cresceranno del 5,1%, e i budget destinati ai dispositivi. Le organizzazioni governative infatti continueranno a puntare sul lavoro remoto e sui servizi pubblici iperconnessi, e per questo Gartner prevede che la spesa per i dispositivi crescerà del 5,6% nel 2021, rispetto all’1,6% nel 2020.

WHITEPAPER
Digital Workspace: la guida ai servizi gestiti che abilitano lo smart working
CIO
Dematerializzazione

“La pandemia ha messo in luce debolezze nella capacità delle organizzazioni governative di rispondere rapidamente, scalare e garantire i servizi essenziali”, chiosa Fabular. “Le lezioni apprese dalle organizzazioni governative durante l’emergenza forniscono l’impulso per aumentare la resilienza e costruire per un futuro più sicuro per i suoi cittadini e le imprese”.

Nel 2021, i bilanci governativi continueranno a soddisfare le esigenze di ripresa e crescita delle comunità e delle imprese. Inoltre, verrà data la priorità agli investimenti per affrontare la digital equity e l’accesso ai servizi a distanza.

@RIPRODUZIONE RISERVATA

Articolo 1 di 5