E-health, la Ue dà il via all’hackaton per le soluzioni smart a sostegno della ripresa - CorCom

POST-COVID

E-health, la Ue dà il via all’hackaton per le soluzioni smart a sostegno della ripresa

“Data 4 healthy Recovery” il concorso paneuropeo finalizzato a individuare le ricette vincenti per fronteggiare le sfide più urgenti e mettere in moto la macchina della new economy. La call aperta fino al 15 aprile

08 Mar 2021

Veronica Balocco

“Data 4 healthy recovery”: è questo il titolo del nuovo hackathon paneuropeo del quale la Commissione europea sta aprendo le domande allo scopo di cercare soluzioni sanitarie intelligenti e innovative, per sostenere la ripresa dell’Europa dalla pandemia Covid-19. L’evento, che si svolgerà dal 18 al 20 giugno, è organizzato dalla Commissione europea in collaborazione con Garage48 e Civitta, due start-up partner dall’esperienza estone.

Le applicazioni, che saranno aperte fino al 15 aprile 2021, sono aperte alle iscrizioni individuali e di squadra di “visionari”, sviluppatori, designer, data scientist, specialisti di marketing, ingegneri, imprenditori ed esperti del settore interessati al progetto. Possono presentare domanda i partecipanti provenienti da tutta Europa e dai paesi che partecipano al programma Cosme della Commissione. L’evento si svolgerà in forma ibrida a Bruxelles e online.

“Un modo anche per rafforzare la competitività”

“L’hackathon è un ottimo modo per trovare soluzioni innovative e pratiche per affrontare la crisi Covid e supportare la ripresa sociale ed economica – afferma Maive Rute, vicedirettore generale della direzione generale Mercato interno, industria, imprenditorialità e Pmi della Commissione europea -. Allo stesso tempo, l’hackathon può aiutare a rafforzare la competitività delle piccole e grandi imprese in Europa e modernizzare le catene del valore che serviranno le nostre società “.

WHITEPAPER
Quali sono i diversi approcci al Design Thinking e quali benefici producono?
CIO
Open Innovation

L’hackathon è stato annunciato per la prima volta durante gli Eu Industry days, che funge da piattaforma per le discussioni su come la trasformazione industriale e la ripresa post-Covid offrano la possibilità di ripensare i modelli economici e sociali attraverso soluzioni e strumenti innovativi. Gli organizzatori sperano che l’hackathon con l’accento sulle soluzioni sanitarie intelligenti possa aiutare le aziende e le organizzazioni europee a rimodellare i loro modelli di business, prodotti e processi e, allo stesso tempo, creare anche nuove opportunità di business.

Il team organizzativo dell’hackathon sta individuando le sfide più rilevanti e urgenti per l’industria europea nel campo della salute intelligente e le sta mettendo a punto insieme agli esperti del settore. Gli organizzatori sperano di ottenere i migliori set di dati disponibili in modo che i partecipanti all’hackathon possano presentare le soluzioni che vi corrispondono.

@RIPRODUZIONE RISERVATA