Questo sito utilizza cookie per raccogliere informazioni sull'utilizzo. Cliccando su questo banner o navigando il sito, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la nostra cookie policy.OK

E-HEALTH

Monitoraggio del paziente e prenotazione dal medico direttamente dallo smartphone

La tecnologia migliora le prestazioni sanitarie e favorisce anche lo sviluppo della ricerca. Ecco come

31 Mar 2016

Uno degli aspetti più interessanti dell’incredibile evoluzione della tecnologia degli ultimi anni è che alcuni settori ne stanno traendo vantaggio notevolmente, in primis quello medico. Sempre più compagnie mettono la tecnologia a favore di miglioramenti in campo sanitario e, in prima linea, troviamo la nota Apple che vanta la creazione di software e applicazioni dedicate proprio ai pazienti e ai medici.

L’innovazione di CareKit

Recentemente Apple ha presentato ufficialmente CareKit, un software progettato per agevolare gli sviluppatori nella creazione di strumenti che permettano di gestire le condizioni di salute di un paziente direttamente da iPad o iPhone, quindi sia da casa che da altre aree dell’ospedale. CareKit consente agli utenti di monitorare sintomi, tenere sotto controllo i trattamenti e condividere informazioni, contribuendo a far avere maggiore consapevolezza e conoscenza del proprio stato di salute.

La crescita delle prenotazioni on line

L’innovazione tecnologica sta cambiando il quadro generale della medicina, permettendo risultati sorprendenti non solo nel campo della ricerca ma anche per ciò che riguarda la comunicazione, sempre più immediata, efficiente e al servizio dei pazienti. Uno dei principali trend che si è sviluppato è quello di prenotare un appuntamento con un medico direttamente dal proprio computer. Infatti, grazie a vari siti come Docplanner.it, trovare un dottore online che sia specializzato in ciò che è richiesto diventa una pratica estremamente rapida e di incredibile utilità per coloro che vivono i città.

Secondo i dati di recenti statistiche, le prenotazioni on line sono cresciute di più del 40% nell’ultimo anno, confermando che questa pratica è candidata a diventare il prossimo standard. Questo aumento è dovuto al fatto che il web consente di trovare rapidamente il medico più adatto alle proprie necessità, dal dentista al chirurgo, consultando direttamente le sue specializzazioni e i pareri di altri pazienti.
Nella maggior parte dei casi la risposta ad una richiesta di appuntamento arriva dopo neanche un’ora o al massimo entro 24 ore.

La tecnologia a favore della ricerca

Negli ultimi anni l’impegno della tecnologia nel campo della salute è aumentato sempre di più, permettendo di raggiungere traguardi fino a qualche tempo fa impensabili.
I progressi più importanti si stanno facendo vedere soprattutto per quel che riguarda la lotta a malattie come l’HIV. L’evoluzione Hi Tech ha reso possibile una condivisione del sapere tra esperti del settore, ma anche rendendo possibile la creazione di dispositivi in grado di combattere in maniera più efficace il virus. I dispositivi mobili, ad esempio, si sono rivelati ottimi alleati nella lotta ad alcune malattie, nella misura in cui agevolano la comunicazione a distanza. Innovazioni di questa portata sono fondamentali soprattutto nei Paesi in via di sviluppo, dove si registra una pericolosa carenza di personale e infrastrutture.
Grazie alla condivisione dei contributi di personale altamente specializzato, tramite le piattaforme Hi Tech, si è riuscito a dimostarre che l’HIV, ad esempio, può essere contenuta anche nei paesi più poveri.

Argomenti trattati

Approfondimenti

A
apple
E
e-health

I commenti sono chiusi.

LinkedIn

Twitter

Whatsapp

Facebook

Google+

Link