IL CASO

Finanziamenti ai Comuni, la Lega: “In tilt il sistema IT del ministero dell’Economia”

Segnalato al Mef il malfunzionamento della piattaforma per la presentazione delle domande per ricevere i fondi necessari alla messa in sicurezza degli edifici e del territorio. Il deputato Daniele Belotti: “Risorse a rischio, interrogazione urgente al governo”

15 Feb 2022

F. Me

merger, digital

In tilt il sistema informatico del Mef sui controlli ai Comuni. L’allarme lo ha lanciato la Lega. “Abbiamo segnalato al ministro dell’Economia e delle Finanze il malfunzionamento del sistema informatico utilizzato dal Ministero per la presentazione delle domande degli enti locali per il finanziamento delle opere pubbliche di messa in sicurezza degli edifici e del territorio, previsti dalla legge di bilancio del 2019″, dice in una nota il deputato Daniele Belotti.

Numerosi Comuni, secondo la Lega, denunciano in questi giorni l’impossibilità nel caricare i dati nonostante i ripetuti tentativi che, in quelli più piccoli e con organici ridottissimi, stanno di fatto paralizzando tutta l’attività delle amministrazioni.

“Con un’interrogazione urgente chiediamo sia prorogato il termine delle domande, previsto per oggi e nel frattempo si proceda a sbloccare la piattaforma informatica per non mettere a rischio tali importanti risorse”, conclude Belotti.

Come funziona il sistema informativo

Il controllo delle opere finanziate è effettuato – lo prevede la legge di Bilancio 2019 – attraverso il sistema di “Monitoraggio delle opere pubbliche – Mop” della “banca dati delle pubbliche amministrazioni – Bdap “. I Comuni beneficiari classificano le opere finanziate sotto la voce “contributo piccoli investimenti legge di bilancio 2020”.

WHITEPAPER
In 5 step ecco come migliorare i processi di CONTABILITA'
Amministrazione/Finanza/Controllo
Finanza/Assicurazioni

Il controllo sull’inizio dell’esecuzione dei lavori è attuato tramite il sistema , attraverso le informazioni correlate al relativo codice identificativo di gara (Cig) per lavori, in particolare attraverso la verifica della data di aggiudicazione definitiva del contratto. L’informazione deve essere compilata, a cura del Rup  responsabile dell’opera, sul sistema informativo monitoraggio gare dell’Anac. In sede di creazione Cig per lavori, il
comune beneficiario indica e associa il codice unico di progetto identificativo dell’intervento oggetto di finanziamento.

@RIPRODUZIONE RISERVATA
Argomenti trattati

Personaggi

D
daniele belotti

Aziende

L
lega
M
Mef

Approfondimenti

C
comuni
L
legge di bilancio 2019

Articolo 1 di 2