Questo sito web utilizza cookie tecnici e, previo Suo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsente all'uso dei cookie. Leggi la nostra Cookie Policy per esteso.OK

L'EVENTO

Open data, AI e blockchain: così la PA fa crescere l’Italia

La trentesima edizione di Forum PA accende i riflettori sull’innovazione del settore pubblico come driver di sviluppo del sistema Paese. Ecco il programma

23 Apr 2019

F. Me

La digitalizzazione della PA costituisce un fattore abilitante per il miglioramento della trasparenza e della qualità dei servizi erogati al cittadino, ma rappresenta anche un driver di sviluppo e di rafforzamento della capacità innovativa dell’intero Paese, e quindi, di creazione di valore. Negli ultimi mesi sono stati fatti molti passi avanti nell’implementazione di molti progetti strategici previsti dal Piano triennale per l’informatica pubblica, che consentiranno alle PA di ogni livello di erogare servizi pubblici di qualità, prendere decisioni migliori basate sui dati, orientare la trasformazione dei propri processi interni e dei modelli organizzativi.

È per questo motivo che l’impatto della digital transformation nella creazione di valore pubblico sarà al centro di uno dei grandi percorsi tematici che animeranno la 30° edizione del Forum PA, che si svolgerà dal 14 al 16 maggio presso il nuovo palazzo dei Congressi “La Nuvola” a Roma Eur.

I tre giorni di manifestazione saranno caratterizzati da grandi convegni tematici dedicati alle principali componenti del nuovo Piano triennale per l’Ict pubblico e al loro impatto sullo sviluppo di una PA orientata al cambiamento. Dalla transizione al paradigma del cloud all’attuazione del progetto di digital security nel quadro della nuova strategica nazionale sulla sicurezza cibernetica. Dallo sviluppo di servizi pubblici digitali orientati al cittadino alla valorizzazione dei dati pubblici come motore dell’economia digitale del Paese. Occasioni di confronto tra i protagonisti dell’innovazione provenienti dal settore pubblico, privato e del mondo accademico, che si arricchiscono quest’anno della presenza di importanti relatori internazionali che presenteranno le migliori esperienze europee in tema di innovazione.

Grande attenzione sarà riservata al rapporto tra digitale e procurement pubblico, con importanti appuntamenti dedicati alle principali novità che hanno caratterizzato gli ultimi anni, come l’adozione delle linee guida sull’acquisizione e riuso del software e l’obbligo di digitalizzazione delle procedure di affidamento di appalti pubblici.

Approfondimenti specifici ci aiuteranno a comprendere come la diffusione in ambito pubblico delle nuove tecnologie di frontiera, come intelligenza artificiale e blockchain, promettono di cambiare per sempre il rapporto tra amministrazioni e cittadini.

Il clou del percorso sul digitale è previsto per la mattina del 16 maggio, con la grande conferenza dedicata alla Trasformazione digitale del PAese, durante il quale discuteremo su come creare valore attraverso una nuova e fattiva partnership pubblico-privato, insieme ai protagonisti della governance nazionale dell’innovazione, tra cui Teresa Alvaro, Direttore Generale di AgID, Luca Attias, Commissario Straordinario per l’attuazione dell’Agenda Digitale e Cristiano Cannarsa, Ad di Consip.

Previste due lezioni magistrali: l’una di Umberto Bertelè, Professore Emerito di Strategia e Presidente degli Osservatori per l’Innovazione digitale del Politecnico di Milano, l’altra di Jenny O’Connor, Emerging Technology Policy – Gds UK ci aiuteranno a contestualizzare l’impegno italiano per risalire una classifica che, nell’economia digitale, ci vede incollati alle ultime posizioni

L’evento conclusivo della trentesima edizione di Forum PA,  sarà la festa della Repubblica digitale, durante la quale decisori pubblici, esponenti della società civile e aziende discuteranno insieme sul ruolo che le tecnologie digitali possono avere nel “rilanciare” i principi, i diritti e i valori costituzionali che hanno fondato la nostra Repubblica.

@RIPRODUZIONE RISERVATA
Argomenti trattati

Approfondimenti

F
forum pa 2019
V
Verso Forum PA 2019

Articolo 1 di 3