ForumPA 2020 si fa in due: ecco le novità - CorCom

#ROAD2FORUMPA2020

ForumPA 2020 si fa in due: ecco le novità

Un grande evento digitale in diretta streaming dal 6 all’11 luglio sui temi chiave dell’innovazione. Dal 4 al 6 novembre “Restart Italia” al Roma Convention Center “La Nuvola”: riflettori sulla smart nation sostenibile. Il presidente di Fpa, Mochi Sismondi: “Vogliamo contribuire a dare al Paese una diversa visione di sviluppo”

27 Mar 2020

F. Me

ForumPA 2020 si fa un due. La tradizionale manifestazione dedicata all’innovazione, non solo nel settore della pubblica amministrazione, sarà strutturata in un doppio evento: uno online dal 6 all’11 luglio e uno “offline” al Roma Convention Center di Roma “La Nuvola”, dal 4 al 6 novembre.

“Questo percorso, che raddoppia il nostro impegno, sarà reso possibile dalla partecipazione delle aziende più innovative del Paese e delle amministrazioni e degli enti pubblici che decideranno di essere con noi –spiega il presidente di Fpa Carlo Mochi Sismondi – Perché non dobbiamo e non possiamo fermarci, ma neanche andare avanti a testa bassa, ma piuttosto imparare dalle esperienze e progettare insieme, con una lucida e concreta visione, uno sviluppo diverso”

Resilienza digitale dal 6 all’11 luglio

“Realizzeremo il più grande evento digitale del Paese – annuncia Mochi Sismondi -Una piattaforma online dove, per una settimana ricca e inclusiva, si incontreranno e si ritroveranno le migliori esperienze d’innovazione, dentro e fuori la PA, per confrontarsi sull’impiego della trasformazione digitale per la resilienza in alcuni settori chiave: lavoro, industria, formazione, sanità, coesione sociale”.

Gli eventi in streaming, saranno principalmente momenti formativi, tavole rotonde, speech di grandi personaggi italiani ed internazionali. Senza dimenticare le prospettive del Governo centrale, ma anche e soprattutto dei governi regionali e delle amministrazioni locali che sono sul fronte dell’emergenza Coronavirus.

Tra i temi principali  la trasformazione digitale per la coesione della comunità nazionale, il digitale e il lavoro e le reti tecnologiche per la resilienza del Paese. Senza dimenticare settori chiave, come l’e-health e la scuola digitale, che l’emergenza che stiamo affrontando ha fatto tornare alla ribalta.

Restart Italia dal 4 al 6 novembre alla “Nuvola”

WHITEPAPER
Come è cambiato in Italia il quadro normativo dei pagamenti digitali verso la PA?

“Il tema conduttore di questa edizione sarà la constatazione che il Paese dopo il terribile colpo economico e morale dell’epidemia ha bisogno di ripartire, ma non come prima – evidenzia il presidente di Fpa –  Questa fase difficile ha messo in evidenza la centralità dell’innovazione, ma anche della coesione sociale. Dobbiamo ripartire da questi due elementi per un “Restart Italia” verso uno sviluppo equo e sostenibile basato sull’uso intelligente dell’innovazione tecnologica e della trasformazione digitale”.

ForumPA 2020 sarà dunque un confronto aperto, inclusivo e partecipato sulla necessità di una coraggiosa politica industriale dell’innovazione e sulla centralità di una PA che ha appreso la lezione e vuole essere all’altezza del compito di essere veicolo di un nuovo e diverso sviluppo.

Tre giorni di “conferenze di scenario”, convegni tematici, workshop di approfondimento, assieme alle consuete occasioni formative e alle occasioni sociali e di intrattenimento. Il filo rosso sarà l’impegno per portare l’Italia ad essere una smart nation anche in ottica di sostenibilità.

Contestualmente, da qui dino a novembre, Fpa proseguirà con il potenziamento della sue attività strategiche: la  “FPA digital school”, i “Campus” e i “Cantieri della PA”. Avanti tutta anche sui di webinar formativi e informativi. Ad arricchire l’offerta anche testimonianze dei protagonisti attraverso interviste originali, e un magazine sempre aggiornato d’informazione.

@RIPRODUZIONE RISERVATA
Argomenti trattati

Personaggi

C
carlo mochi sismondi

Aziende

F
Fpa

Approfondimenti

#
#road2forumpa2020
F
forumpa 2020