Questo sito utilizza cookie per raccogliere informazioni sull'utilizzo. Cliccando su questo banner o navigando il sito, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la nostra cookie policy.OK

“Gioventu.it” miglior sito della Pubblica Amministrazione

02 Apr 2009

Giovedì a Rimini nel corso di Euro P.A, il tradizionale salone
delle autonomie locali, il sito www.gioventu.it è risultato il
vincitore del ''premio E-Gov 2009'', il concorso a
tema dedicato ai siti della pubblica amministrazione per le
migliori realizzazioni di e-government in Italia nella sezione
dedicata a ''La qualità del design nella realizzazione di
siti usabili e accessibili''.

«Il sito del ministero della Gioventù – si legge nella
motivazione del premio – è uno dei rari casi di Pubblica
Amministrazione che riesce a parlare al mondo giovanile con un
linguaggio appropriato. Una tecnologia al servizio dei contenuti,
mai fine a se stessa rende il portale luogo di scambio, di
aggiornamento e di confronto continuo. Una vetrina in grado di
tracciare la strada alla Pubblica Amministrazione Centrale verso
una usabilita' ed una accessibilita' di livello».

Il premio comprende anche un buono acquisto di mille euro da
spendere in libri e corsi di formazione della casa editrice
Maggioli e di 4 mesi di utilizzo gratuito di un nuovo servizio
Postecom chiamato ''citta' in tv'' che prevede
l'apertura di un canale webtv a cura del centro servizi
Postecom.

«Ringraziamo la giuria di esperti di nuove tecnologia e di
pubblica amministrazione che ha voluto premiare il nostro sito – ha
detto il ministro della Gioventù, Giorgia Meloni – E annunciamo
gia' ora che i mille euro da spendere in buoni libro e corsi di
formazione saranno immediatamente devoluti ad un consorzio di
cooperative sociali impegnate in vari settori tra cui
l'assistenza e l'inserimento del mondo del lavoro di
ragazzi diversamente abili».

LinkedIn

Twitter

Whatsapp

Facebook

Google+

Link