L'INIZIATIVA

IoT e servizi data driven per la PA, ecco il bando di Er2Digit

Nell’ambito del European Digital Innovation Hub, coordinato da Art-ER in partenariato con Lepida e Cineca, pubblicato il primo avviso destinato alle amministrazioni che puntano ad innovare le prestazioni offerte ai cittadini. Candidature fino al 22 febbraio 2024. Come partecipare

Pubblicato il 13 Dic 2023

Digital,Transformation,Concept.,System,Engineering.,Binary,Code.,Programming.

Nell’ambito del European Digital Innovation Hub, ER2Digit, coordinato da Art-ER in partenariato con Lepida e Cineca, il 22 novembre è stato pubblicato il primo avviso per le PA per manifestare interesse a partecipare ai servizi offerti per innovare e digitalizzare sia il loro funzionamento che i servizi e prodotti che offrono ai cittadini. L’avviso stabilisce chiaramente le modalità di partecipazione, i soggetti ammissibili e le fasi di presentazione delle candidature.

I servizi

Le macro-categorie di servizi offerti comprendono test e sperimentazione, sviluppo delle competenze, ricerca di investimenti e networking. Tra i servizi specifici offerti da Lepida in questa prima erogazione, troviamo la progettazione e lo sviluppo di servizi data driven e IoT con l’obiettivo di coinvolgere le PA in un percorso basato sui dati a loro disposizione o di sollecitarle alla rilevazione di nuovi dati con l’utilizzo di strumentazione IoT già installata o ancora da installare. Alcuni servizi si focalizzano sull’analisi della situazione attuale nelle PA, con un focus sulla privacy, con l’obiettivo di arricchire le informazioni con dashboard per migliorare la leggibilità dei dati e favorire scelte consapevoli. Altri servizi propongono anche lo sviluppo di Proof of Concept per la classificazione di dati/documenti e chatbot.

Focus sull’IoT

Per quanto riguarda l’IoT per le persone fragili, l’obiettivo è monitorare le loro condizioni di vita bilanciando l’efficacia con il rispetto della privacy. Questo primo bando rappresenta per le PA un’opportunità di avviare e consolidare l’innovazione digitale, e il progetto ER2Digit può contribuire a una trasformazione significativa nella fornitura di servizi pubblici e nell’adozione di soluzioni digitali innovative. Le candidature sono aperte fino al 22 febbraio 2024 e la strada verso un futuro digitale più brillante per l’Emilia-Romagna può passare anche da qui. L’avviso è disponibile sul sito di ER2Digit.

@RIPRODUZIONE RISERVATA

Valuta la qualità di questo articolo

La tua opinione è importante per noi!

Argomenti trattati

Aziende

L
lepida

Approfondimenti

D
data driven
I
IoT
P
pa digitale

Articolo 1 di 4