Questo sito web utilizza cookie tecnici e, previo Suo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsente all'uso dei cookie. Leggi la nostra Cookie Policy per esteso.OK

IN HOUSE

Lepida, ecco il bilancio sociale: ricavi per 29 milioni

Il fatturato complessivo è da imputarsi per circa il 53% alla Regione Emilia-Romagna e per circa il 36% agli altri soci. Il restante 11% è determinato da soggetti terzi

08 Gen 2019

Lepidaspa ha pubblicato la sesta edizione del Bilancio Sociale, il documento che fornisce agli enti soci e agli stakeholder, informazioni sugli effetti e sui risultati che derivano dalle scelte della società. Come per le scorse edizioni la redazione è stata curata dall’area Marketing & Comunicazione che ha coinvolto trasversalmente tutte le aree aziendali, raccogliendo e organizzando i risultati ritenuti rilevanti.

Il Bilancio Sociale si propone di essere lo strumento utile a comunicare il valore generato dalle azioni della Società sul territorio regionale verso i propri interlocutori, che spieghi i vantaggi ottenuti grazie al sostenimento di costi diversi. Un vero e proprio strumento di reporting rispetto alla mission aziendale che si affianca a quelli già presenti.

La struttura, che rispecchia quella adottata negli scorsi anni, si articola in 11 sezioni che illustrano: l’identità societaria, affrontando temi quali la mission, le attività, il portfolio e la compagine societaria; le azioni di comunicazione poste in essere; le evoluzioni delle soluzioni esistenti, attraverso le attività di ricerca; l’operato delle divisioni della società.

Il bilancio sociale 2017 mette in luce anche alcune delle azioni preparatorie alla fusione tra lepidaspa e Cup2000, secondo il quadro delle delibere regionali, come ad esempio l’implementazione in entrambe le società dello stesso organigramma. Un’intera sezione è dedicata al profilo economico nel quale si evidenzia, attraverso un confronto con quanto il mercato di riferimento avrebbe offerto in assenza di lepidaspa, il beneficio netto complessivo (economico e/o sociale) che la Società riesce a garantire agli Enti Soci, ai cittadini e alle imprese, non trascurando il valore del capitale umano unitamente al sistema di governo complessivo. Bisogna tenere presente che la caratterizzazione di lepidaspa come società in-house e strumentale dei propri Enti Soci, comporta il rispetto dei vincoli posti sia in riferimento alla composizione del portafoglio clienti, sia in termini di politica dei prezzi applicabili agli stessi per i singoli servizi erogati.

I ricavi complessivi pari a circa 29 milioni di euro vanno imputati per circa il 53% alla Regione Emilia-Romagna, in leggera diminuzione rispetto allo scorso anno, per circa il 36% agli altri Soci, mentre il restante 11% è imputabile a soggetti terzi. Il Bilancio Sociale 2017 è consultabile al seguente link https://www.lepida.it/bilancio-sociale.

@RIPRODUZIONE RISERVATA
Argomenti trattati

Approfondimenti

L
lepida

Articolo 1 di 3