Questo sito web utilizza cookie tecnici e, previo Suo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsente all'uso dei cookie. Leggi la nostra Cookie Policy per esteso.OK

IL PREMIO

Open Data, è Yucca il “campione” OpenGov 2019

La piattaforma della Regione Piemonte realizzata dal Csi Piemonte si aggiudica la medaglia d’oro in una delle tre categorie del premio promosso dalla Presidenza del Consiglio. L’assessore Marnati: “Chiaro esempio di tecnologia al servizio di cittadini e imprese”

10 Lug 2019

M. F.

È Yucca – la Smart Data Platform della Regione Piemonte realizzata da Csi Piemontel’OpenGov Champion 2019. Il premio, promosso Presidenza del Consiglio dei Ministri con l’obiettivo di riconoscere e valorizzare nelle organizzazioni pubbliche italiane l’adozione di pratiche ispirate ai principi dell’amministrazione aperta, è stato assegnato a Roma, alla presenza del Ministro Giulia Buongiorno presso il Dipartimento della Funzione Pubblica.

Trasparenza, open data, partecipazione, accountability, cittadinanza e competenze digitali i “parametri” presi in esame nell’ambito della competizione che ha visto Yucca sul podio per la sua capacità di “favorire la connessione fra le persone e stimolare soluzioni innovative per il territorio”, si legge sulla nota relativa all’aggiudicazione del premio.

104 le soluzioni giudicate ammissibili dal Dipartimento della Funzione Pubblica, presentate da 32 Amministrazioni nelle tre categorie in cui è stato strutturato il Premio: “Trasparenza e Open Data”, “Partecipazione e accountability” e “Cittadinanza e competenze digitali”.

La soluzione del Csi Piemonte ha ricevuto il titolo di “Champion” nella categoria “Trasparenza e Open Data” perché “favorisce, attraverso la circolarità delle informazioni e dei dati, la connessione tra le persone e stimola innumerevoli soluzioni innovative per il territorio grazie a strumenti di analisi dei dataset”.

“Sono lieto che la Smart Data Platform realizzata in collaborazione con il Csi abbia ottenuto questo importante riconoscimento, perché è un chiaro esempio di come la tecnologia possa essere al servizio di cittadini e imprese – ha sottolineato Matteo Marnati, Assessore all’Innovazione della Regione Piemonte -. Grazie a Yucca abbiamo avviato soluzioni concrete: penso al sistema che permette di monitorare i tempi di erogazione delle prestazioni sanitarie sul territorio o al servizio tributario che consente alla Pubblica Amministrazione di programmare e prevedere gli effetti delle politiche fiscali regionali. Soluzioni tecnologiche importanti che puntano su trasparenza, partecipazione e innovazione”.

“Sono orgoglioso che una soluzione come la nostra Smart Data Platform Yucca continui ad avere tutti questi riconoscimenti pubblici – ha detto da parte sua Pietro Pacini, Direttore Generale del Csi Piemonte -. Abbiamo infatti sviluppato una piattaforma tecnologica capace di coniugare internet of things, big e open data, con un patrimonio in continua crescita di oltre due miliardi di dati provenienti da 50 organizzazioni pubbliche e private. Il risultato è oggi uno strumento open che permette sia di creare modelli organizzativi collaborativi tra istituzioni, cittadini e mondo del lavoro, che di ottimizzare cruscotti e servizi decisionali evoluti in ottica di Business Intelligence e Analytics”.

@RIPRODUZIONE RISERVATA
Argomenti trattati

Aziende

C
csi piemonte

Approfondimenti

O
OPEN DATA

Articolo 1 di 5