Questo sito web utilizza cookie tecnici e, previo Suo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsente all'uso dei cookie. Leggi la nostra Cookie Policy per esteso.OK

STRATEGIE

PA 4.0, asse Catalfo-Pisano: riflettori sulle skill

In occasione di Forum PA Sud la ministra del Lavoro ha annunciato l’avvio di un confronto con la responsabile dell’Innovazione sui temi della formazione: “Vogliamo un’amministrazione vicina al cittadino”

14 Nov 2019

F. Me

“La formazione in campo digitale è importantissima per tutti i lavoratori della pubblica amministrazione. Abbiamo avuto un incontro con il ministro per l’Innovazione tecnologica e la Digitalizzazione Paola Pisano proprio per aggiornare tutta la PA e fare in modo di semplificare tutte le procedure”. Lo ha detto il ministro del lavoro Nunzia Catalfo a margine del Forum PA Sud che si è concluso oggi a Napoli. Catalfo ha sottolineato che l’obiettivo è “rendere le banche dati interoperabili per fornire un migliore servizio al cittadino che deve essere sempre più vicino allo Stato”.

WHITEPAPER
Come è cambiato in Italia il quadro normativo dei pagamenti digitali verso la PA?

Il tema della digitalizzazione coinvolge anche lo svecchiamento degli apparati degli uffici pubblici. “Oltre alla formazione – ha spiegato Catalfo – che può rendere chi già opera nella pubblica amministrazione più vicino ai nuovi effetti della digitalizzazione, sicuramente bisogna sbloccare le assunzioni. Già abbiamo effettuato nuove assunzione all’Inps che è strettamente collegata al ministero del lavoro e ha ottenuto 3000 assunzioni, e altre 2.000 avverranno a beve. Attraverso questo processo rendiamo la PA sempre più vicina al mondo digitale e assumiamo nuovi giovani, che è la cosa più importante”.

@RIPRODUZIONE RISERVATA
Argomenti trattati

Personaggi

N
nunzia catalfo
P
Paola Pisano

Approfondimenti

P
pa digitale

Articolo 1 di 4