PA sostenibile e resiliente, torna il premio FPA-Asvis - CorCom

#ROAD2FORUMPA2021

PA sostenibile e resiliente, torna il premio FPA-Asvis

Si rinnova anche quest’anno il percorso comune per la ricerca e la valorizzazione di soluzioni e progetti orientati a promuovere la crescita inclusiva e solidale del Paese. Ecco come partecipare

07 Apr 2021

F. Me.

Una PA sostenibile e resiliente è uno dei pilastri della ripartenza post Covid. In linea con questo assunto, si rinnova anche quest’anno il percorso comune di FPA e ASviS per la ricerca e la valorizzazione di esperienze, soluzioni e progetti orientati a promuovere la crescita sostenibile e solidale del Paese.

Come evidenziato anche dal presidente di ASviS, Pierluigi Stefanini, in un’intervista a CorCom , la pubblica amministrazione gioca un ruolo cruciale nella definizione di un nuovo modello di sviluppo: sia in quantro destinataria delle risorse del Next Generation Eu sia come punto di riferimento per la governance.

“Il Pnrr richiede un forte impegno delle Pubbliche amministrazioni e il coinvolgimento dei diversi livelli territoriali – ha spiegato – occorre dunque rivedere le procedure esistenti per assicurare la rapidità degli interventi”.

E anche il presidente di FPA, Carlo Mochi Sismondi, ha evidenziato nella sua analisi sul Pnrr la necessità di imprimere un’accelerazione in due direzioni: individuare e dare forza con tempestività alle amministrazioni pubbliche, dai ministeri fino ai piccoli comuni, che collaboreranno all’attuazione dei progetti, anche attraverso assunzioni mirate e con metodi innovativi; evidenziare per ogni progetto i risultati attesi (non solo le realizzazioni), mettendo le PA nelle condizioni di raggiungerli autonomamente.

Il percorso ASviS- FPA è partito nel 2018 con la prima edizione del “Premio PA Sostenibile”, proseguito con la seconda edizione del 2019 e che ha visto lo scorso anno l’iniziativa “PA sostenibile e resiliente – I migliori progetti che guardano al futuro per trasformare le crisi in opportunità”, con un focus sui percorsi di innovazione che consentono alle amministrazioni e alla società di rispondere e adattarsi alle emergenze, mettendo a frutto i momenti di crisi per costruire un futuro migliore.

La “filosofia” dietro al Premio

Anche nell’edizione 2021 parliamo di “PA Sostenibile e resiliente”, due aspetti che non possono più essere distinti, se pensiamo come anche il Next Generation Ue, il pacchetto di misure per la ripresa dell’Europa, metta al centro la necessità di lavorare per un’Europa verde, digitale e resiliente. Un’Europa che imposti le sue strategie di ripresa su uno sviluppo economico e sociale che garantisca benessere equo e sostenibile, in linea con gli Obiettivi (Sustainable Development Goals – SDGs) fissati dall’Agenda 2030 dell’Onu.

In questo scenario l’iniziativa PA Sostenibile e Resiliente 2021, promossa da FPA in collaborazione con ASviS, si concentra su diversi filoni di azione che le amministrazioni centrali e locali, ma anche associazioni e start up, possono seguire per valorizzare, promuovere e sostenere questi obiettivi e contribuire al percorso verso la sostenibilità.

Quattro le categorie individuate:

  1. MISURARE la sostenibilità:progetti e soluzioni che si concentrano sullo sviluppo e sull’utilizzo di indicatori per misurare l’impatto di diverse azioni in materia di sostenibilità, anche attraverso la raccolta, l’elaborazione e l’interpretazione dei dati per prendere decisioni;
  2. COMUNICARE la sostenibilità:progetti e soluzioni che puntano a comunicare, all’interno delle organizzazioni o all’esterno, gli obiettivi di sostenibilità e le azioni messe in atto dall’organizzazione per raggiungerli;
  3. FORMARE sui temi della sostenibilità:progetti e soluzioni che mettono in atto attività, percorsi, iniziative di formazione rivolte a diverse categorie (studenti, dipendenti pubblici e privati, liberi professionisti, cittadini, ecc.) sui temi dello sviluppo sostenibile;
  4. FARE RETE per raggiungere obiettivi di sostenibilità:progetti e soluzioni che favoriscono la creazione di reti, network, partnership (a livello internazionale, nazionale o locale) per diffondere la cultura dello sviluppo sostenibile e/o per sviluppare progetti sugli SdGS dell’Agenda 2030.

L’iniziativa rientra nella Manifestazione Forum PA 2021 (21-25 giugno).

Qui per le candidature, aperte fino al 14 maggio ore 17.00.

@RIPRODUZIONE RISERVATA
Argomenti trattati

Personaggi

C
carlo mochi sismondi
P
pierluigi stefanini

Aziende

A
asvis
F
Fpa

Approfondimenti

#
#road2forumpa2021