Questo sito web utilizza cookie tecnici e, previo Suo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsente all'uso dei cookie. Leggi la nostra Cookie Policy per esteso.OK

INNOVAZIONE

PagoPA a caccia di esperti, ecco le posizioni aperte

Online sul sito della Spa che gestisce la piattaforma pubblica di pagamenti l’avviso pubblico di ricerca di personale. La ministra Pisano: “Una chiamata ai talenti italiani e internazionali”

24 Set 2019

F. Me

PagoPA a caccia di esperti. E’ online sul sito della Spa che gestisce la piattaforma pubblica di pagamenti l’avviso pubblico per selezionare nuove competenze.

“Il progetto sul quale siete chiamati a lavorare è fondamentale per diventare un Paese efficiente e digitale – spiega la ministra dell’Innovazione e Digitalizzazione, Paola Pisano – Con PagoPA SpA tutti i pagamenti dei servizi della PA potranno essere effettuati direttamente online. Tutto questo significa più sicurezza, più trasparenza, più facilità per il cittadino e per i nostri colleghi della PA. Quella che parte in queste ore con PagoPa SpA e che proseguirà con altri progetti è una vera e propria chiamata ai talenti, dall’Italia e dall’estero”.

Le posizioni aperte

  1. Il Chief Product Officer (Cpo) ha la responsabilità di definire la visione strategica di tutti i progetti della società che abbiano una relazione con l’utilizzatore finale, dirigendo la progettazione, lo sviluppo e la distribuzione di tutti i prodotti correlati. Il Cpo sovrintende essenzialmente a tutti gli elementi del prodotto dalla sua concettualizzazione alle prestazioni post lancio.
  2. Il Chief Technology Officer (Cto) giocherà un ruolo fondamentale, in quanto sarà responsabile della valutazione e, in molti casi, della supervisione dell’ideazione tecnica, della prototipazione e della implementazione su larga scala di diversi progetti “critici” e piattaforme digitali della società PagoPA Spa. Il Cto coordinerà team dedicati alla progettazione e validazione di architetture tecnologiche, all’analisi funzionale e dei requisiti, piani di refactory e capitolati di gara, strategie make or buy, Security, Digital Payment, Product & UX, Service & Content Design così da assicurare con tempestività la realizzazione di piattaforme e servizi governativi digitali altamente tecnologici e a forte impatto.
  3. Il Direttore Affari Legali sarà responsabile di gestire, impostare, supervisionare e coordinare ogni adempimento e iniziativa per assicurare la corretta applicazione delle decisioni aziendali sotto il profilo legale.
  4. Il Direttore Affari Societari e Corporate Governance sarà responsabile del coordinamento e supervisione dello svolgimento di tutti gli adempimenti societari, gestione delle operazioni societarie di natura straordinaria, oltre che responsabile della redazione e della negoziazione di contratti e atti di natura societaria.

E’ possibile candidarsi fino al 27 settembre, salvo estensione.

@RIPRODUZIONE RISERVATA
Argomenti trattati

Personaggi

P
Paola Pisano

Approfondimenti

P
pagopa

Articolo 1 di 4