Pc e stampanti "sostenibili", aggiudicate tre convenzioni Consip: sul piatto 145 milioni - CorCom

PROCUREMENT

Pc e stampanti “sostenibili”, aggiudicate tre convenzioni Consip: sul piatto 145 milioni

I contratti vanno a rinnovare l’offerta per la PA relativa a 35mila computer portatili, 200mila desktop e workstation e 100mila stampanti a basso impatto ambientale. Ecco le imprese vincitrici

15 Feb 2021

Consip ha aggiudicato tre nuove convenzioni per rinnovare l’offerta alle pubbliche amministrazioni di Pc portatili, Pc desktop e workstation, stampanti a basso impatto ambientale. Il valore dei contratti aggiudicati è pari a 145 milioni di euro (in allegato la lista degli aggiudicatari per ciascuna iniziativa).

L’iniziativa Pc portatili (ed. 4 bis) – suddivisa in 2 lotti – va a rafforzare l’offerta per facilitare il “lavoro agile” nella PA, mettendo a disposizione 35mila personal computer portatili di diverse tipologie (bassa mobilità e alta/altissima mobilità) inclusi servizi di predisposizione, consegna e installazione, call center, assistenza e manutenzione. La convenzione – aggiudicata con un ribasso medio di oltre il 30% – è già attiva per entrambi i lotti e avrà una durata di 12 mesi. La convezione è stata aggiudicata a Italware e Infordata.

L’iniziativa Pc desktop e workstation (ed. 1) – suddivisa in 6 lotti – mette a disposizione 174mila personal computer desktop di diverse tipologie (ultracompatti, small form factor, tower o all in one) dotati di software di base, oltre a 26mila workstation grafiche e 15mila monitor ad alte prestazioni (tra 27” e 32”) e include anche servizi di consegna, installazione, assistenza e manutenzione, call center. La convenzione – aggiudicata con ribassi tra il 41% e il 65% – sarà attivata entro febbraio e avrà una durata di 12 mesi. In campo Italware e Converge.

WHITEPAPER
Come si paga con PagoPA e cosa è possibile pagare? Scopri di più
PA

L’iniziativa Stampanti (ed. 18) – suddivisa in 5 lotti – offre 100mila apparecchiature di diverse tipologie (stampanti ad uso personale, di rete e apparecchiature multifunzione, in bianco e nero e a colori, con formati di stampa A4 e A3) inclusi servizi di consegna, installazione e affiancamento, assistenza remota e locale, gestione e manutenzione, call center. La convenzione – aggiudicata con ribassi tra il 12% e il 57% – sarà disponibile entro marzo e avrà durata di 16 mesi. Converge, Kyocera, Var Group e Infordata si sono aggiudicate la gara.

Tutte le apparecchiature aggiudicate hanno un basso impatto ambientale, in termini di

  • ridotti consumi elettrici (nelle convenzioni Pc introdotta per la prima volta la valutazione triennale del consumo)
  • riciclo (fornitura di materiali di consumo “rigenerati”)
  • gestione dei rifiuti (le convenzioni Pc desktop e Stampanti includono nel prezzo il ritiro e lo smaltimento delle apparecchiature usate e dei materiali di consumo esausti).

Qui la lista delle imprese aggiudicatarie

@RIPRODUZIONE RISERVATA

Articolo 1 di 5