Questo sito web utilizza cookie tecnici e, previo Suo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsente all'uso dei cookie. Leggi la nostra Cookie Policy per esteso.OK

LAVORO

Piacentini rafforza il team: via alla ricerca di nuove posizioni

La richiesta riguarda un assistente amministrativo e di segreteria e un funzionario amministrativo contabile. L’incarico durerà nella prima fase fino a settembre 2018

09 Nov 2016

Prosegue la ricerca di personale del team per la Trasformazione digitale. Il gruppo di lavoro che affiancherà Diego Piacentini lancia due nuove call per reperire all’interno della pubblica amministrazioni due figure amministrative da inserire nel team: un assistente amministrativo e di segreteria e un funzionario amministrativo contabile, entrambi che siano di ruolo nella pubblica amministrazione centrale e locale.

In generale il team, istituito presso la Presidenza del Consiglio dei Ministri, sta selezionando talenti con padronanza della lingua italiana e inglese, con comprovata esperienza in Informatica (software architecture, mobile application development, software open source, information security, Api), in matematica e statistica (modelli predittivi, machine learning), in product design, user experience e in altre discipline connesse all’agenda digitale.

“Chiediamo un impegno di almeno un anno – si legge sul sito del team – ma saremmo lieti di una vostra disponibilità a rimanere più a lungo, fino a settembre 2018. Il nostro obiettivo è quello di creare un gruppo permanente, ma allo stato attuale siamo vincolati dal quadro normativo che fissa la durata del team a settembre 2018”

Quanto alla posizione di assistente amministrativo e di segreteria (Clicca qui per i dettagli e l’invio della candidatura), le qualifiche fondamentali che si richiedono ai candidati sono “grandi capacità analitiche e attenzione al dettaglio; capacità nell’apprendere velocemente gli obiettivi del Team per la Trasformazione Digitale e la sua struttura; esperienza nel gestire agende e scadenze di attività complesse, nel pianificare attività e nel coordinare la partecipazione a meeting o eventi; esperienza nel comunicare e gestire compiti multipli contemporaneamente in maniera efficace e precisa, definendone le priorità e rimanendo concentrati sulle relative scadenze; esperienza nel pianificare e gestire attività di segreteria: pianificazione e gestione di attività ordinarie e di spostamenti fuori sede; esperienza all’interno di segreterie o uffici amministrativi della Pubblica Amministrazione centrale e conoscenza delle procedure amministrative e contabili interne che caratterizzano le suddette attività; capacità di comunicare efficacemente con una moltitudine di interlocutori diversi istituzionali, pubblici e privati; Capacità di lavorare in maniera flessibile e secondo i carichi di lavoro; Alta discrezione.

Come requisiti di formazione sono richiesti “Profonda e comprovata esperienza in ambienti e uffici amministrativi appartenenti all’ambito pubblico e istituzionale; comprovata esperienza nell’utilizzo di tool tradizionali di Office Automation e capacità di apprendere velocemente le modalità di utilizzo di tool mobile moderni; ottima conoscenza della lingua inglese.

Per la posizione di funzionario amministrativo contabile (Clicca qui per i dettagli e l’invio della candidatura) le qualifiche richieste sono “esperienza nell’elaborazione, predisposizione e gestione operativa di atti amministrativi e contabili, nonché di procedure funzionali all’attività amministrativa, contabile ed economico-finanziaria di uffici e strutture all’interno della Pubblica Amministrazione; esperienza nella gestione di attività connesse ai processi di pianificazione, gestione e monitoraggio di risorse umane, economiche e finanziarie di strutture e uffici amministrativi all’interno della Pubblica Amministrazione; esperienza nel controllo della regolarità contabile di titoli di spesa; esperienza nell’utilizzo delle funzioni del sistema informativo di contabilità generale (Sicoge) nella fase di formazione, gestione e rendicontazione di attività amministrativo-contabili, con particolare riferimento a quelle relative alla figura di funzionario delegato e conoscenze dei sistemi informativi della Ragioneria Generale dello Stato; conoscenza delle procedure amministrative di acquisto all’interno della Pubblica Amministrazione, con particolare riferimento al codice degli appalti; grandi capacità analitiche e attenzione al dettaglio”. Tra i requisiti di formazione ci sono “Laurea con almeno 5 anni di esperienza in ambienti e uffici amministrativi appartenenti all’ambito pubblico e istituzionale; comprovata esperienza nell’utilizzo di tool tradizionali di Office Automation e capacità di apprendere velocemente le modalità di utilizzo di tool mobile moderni; ottima conoscenza della lingua inglese”.