Primato per l'Aler Pavia: all'asta online 53 alloggi - CorCom

Primato per l’Aler Pavia: all’asta online 53 alloggi

15 Nov 2013

53 alloggi di edilizia residenziale di Aler Pavia sono stati messi all’asta per la prima volta in Lombardia con una procedura gestita interamente online: fino alle ore 12 del 25 novembre 2013 i cittadini interessati possono presentare la propria offerta per l’alloggio desiderato in ”modalità telematica” sul sito https://www.astevendita.arcalombardia.it, nuovo strumento sperimentale sviluppato da Arca – agenzia di Regione Lombardia che supporta gli Enti lombardi nella semplificazione dei processi di acquisto – in collaborazione con la Direzione Generale Casa di Regione e con Aler Pavia, primo ente-pilota lombardo che si è reso disponibile alla sperimentazione.

La procedura di vendita dei 53 alloggi è accessibile anche dalla “Vetrina delle Aste di vendita degli immobili” disponibile in una sezione dedicata del sito di Arca, www.arca.regione.lombardia.it, dove i cittadini interessati possono consultare in un solo “luogo virtuale” tutte vendite immobiliari in corso promosse nel territorio da enti pubblici lombardi accedendo alle informazioni utili alla scelta dell’immobile d’interesse: bando, base d’asta prevista, planimetrie e caratteristiche dell’alloggio, localizzazione geografica.

Obiettivo dei due progetti è favorire la maggior pubblicità possibile alle iniziative di vendita del patrimonio pubblico lombardo, aiutando il cittadino ad accedere alle informazioni necessarie con un percorso più semplice e trasparente e al tempo stesso fornendo alla Pubblica Amministrazione lombarda un nuovo strumento di pubblicità in linea con il concetto di semplificazione e dematerializzazione dei processi amministrativi.


“Con il nuovo Governo Regionale abbiamo intrapreso un percorso di sviluppo nelle politiche per la casa affinché questo sia più propositivo e attento ai diversi bisogni del territorio – spiega assessore alla Casa, Housing sociale e Pari opportunità di Regione Lombardia, Paola Bulbarelli: Siamo consapevoli della complessità della domanda ma lavoriamo con impegno perché ognuno possa trovare una soluzione adeguata alle proprie esigenze. I nuovi strumenti innovativi, a disposizione di tutti i cittadini, devono essere integrati sempre più per rendere più fruibili i servizi offerti dalle istituzioni. Ben vengano dunque iniziative come questa di Arca che semplifica e velocizza il percorso di ricerca e di assegnazione di alloggi pubblici”.

Inoltre, come sottolinea dal DG di Arca, Andrea Martino, “il compito di Arca è fornire alle PA lombarde servizi sempre più innovativi in tema di acquisti pubblici, sia in termini di risultati economici, in quanto centrale d’acquisto regionale, che in termini di maggiore efficienza complessiva, attraverso processi e tecnologie gestiti interamente online. Con il progetto della Vetrina degli Immobili Arca ha potuto massimizzare questa esperienza, estendendo gli stessi benefici anche al singolo cittadino in termini di maggiore trasparenza, semplicità e innovazione dei servizi a sua disposizione”.

Le offerte digitali pervenute per l’acquisto dei 53 immobili di Aler Pavia si apriranno il 26 novembre: per supportare i cittadini nell’ invio della documentazione, è stato istituito uno sportello dedicato in sede (Pavia, Via Parodi, 35 nei giorni 20, 22 e 25 novembre, dalle ore 9:00 alle ore 12:00) con la presenza di specialisti dell’Agenzia Arca. Allo sportello, dotato postazioni PC, scanner e stampante, potranno rivolgersi i cittadini in difficoltà nelle operazioni di registrazione alla piattaforma ed invio dell’offerta digitale.

Ogni interessato alla partecipazione all’asta di vendita può inoltre ricevere assistenza tecnica nella registrazione e nell’utilizzo dello strumento, contattando il Numero Verde 800 131 899 (servizio attivo dal Lunedì al Venerdì dalle ore 9.00 alle ore 18.00) oppure scrivendo all’indirizzo email aste.vendita@arcalombardia.it.

Argomenti trattati

Approfondimenti

A
andrea martino

LinkedIn

Twitter

Whatsapp

Facebook

Link