Telefonia mobile nella PA, Tim si aggiudica gara Consip da 62 milioni - CorCom

LA CONVEZIONE

Telefonia mobile nella PA, Tim si aggiudica gara Consip da 62 milioni

Fornitura di 900mila utenze in abbonamento o ricaricabili con la possibilità di addebito separato dei servizi fruiti a titolo “personal”. Si potranno noleggiare telefoni, tablet e modem per pc portatili. Incluso il servizio di manutenzione

05 Mar 2021

Enzo Lima

È Tim l’operatore che si è aggiudicato la nuova gara Consip da 62 milioni per la fornitura dei servizi di telefonia mobile alle pubbliche amministrazioni. La convenzione prevede la fornitura di 900mila utenze in abbonamento o ricaricabili, con la possibilità di addebito separato dei servizi fruiti a titolo “personal”. Le PA avranno anche la possibilità di noleggiare telefoni, tablet e modem per pc portatili per i quali è incluso il servizio di manutenzione.

Tra i servizi aggiuntivi disponibili anche applicazioni per lo smart working e il fleet management nonché di enterprise mobility management, per la gestione in sicurezza dei terminali  “Bulk sms”, per l’invio massivo di sms a cittadini e dipendenti.

La gara è stata aggiudicata con il criterio dell’offerta economicamente più vantaggiosa basata sul miglior rapporto qualità-prezzo. Il ribasso offerto dall’aggiudicatario rispetto alla base d’asta è di circa il 7%.

La convenzione sarà valida per 18 mesi (più eventuali 12 mesi di proroga, nel caso le utenze disponibili non siano esaurite allo scadere della convenzione).

@RIPRODUZIONE RISERVATA
Argomenti trattati

Aziende

C
consip
T
tim

Approfondimenti

S
smartphone PA