Questo sito utilizza cookie per raccogliere informazioni sull'utilizzo. Cliccando su questo banner o navigando il sito, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la nostra cookie policy.OK

Un milione di prodotti sul Mepa. Primato europeo per Consip

Gli articoli disponibili sul marketplace del settore pubblico sono raddoppiati rispetto alla fine del 2008, passando dai 536mila all’attuale milione e 141mila

28 Set 2009

Il Mercato Elettronico della PA (Mepa) gestito da Consip è il
primo marketplace del settore pubblico in Europa ad avere un
milione di prodotti disponibili on-line. A far raggiungere la
soglia “storica” una piccola impresa di prodotti per ufficio
della provincia di Cosenza. Il primato è frutto della crescita del
popolamento del Mercato Elettronico della PA da parte delle imprese
nel 2009 – fa sapere Consip attraverso una nota diffusa oggi -. Le
aziende presenti con i propri cataloghi sono attualmente circa
5mila, di cui il 97% Pmi, e sono aumentate del 50% nell’ultimo
anno. Gli articoli pubblicati sono raddoppiati rispetto alla fine
del 2008, passando dai 536mila agli attuali 1 milione 141mila”.

Cresce anche il valore degli acquisti sul Mepa: nei primi otto
mesi dell’anno, le Pubbliche Amministrazioni hanno concluso
37mila transazioni (con una crescita del 21% rispetto allo stesso
periodo dell’anno precedente), per un valore totale di 114,8
milioni di euro (+38% rispetto allo stesso periodo del 2008).

“Il Mercato Elettronico della PA si sta sempre più confermando
uno strumento in grado di sviluppare lavoro per le Pmi italiane,
favorendo allo stesso tempo trasparenza, rapidità dei processi
ed economicità per la Pubblica Amministrazione”, commenta
l’Ad di Consip Danilo Broggi.

I commenti sono chiusi.

LinkedIn

Twitter

Whatsapp

Facebook

Google+

Link