Questo sito utilizza cookie per raccogliere informazioni sull'utilizzo. Cliccando su questo banner o navigando il sito, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la nostra cookie policy.OK

IL CASO

Va in tilt la rete Lepida A Ferrara Usl bloccata

Stamattina impossibile l’accesso al Web per le PA dell’Emilia Romagna. Il direttore tecnico Shahin: “Imprevisto causato dalle nostre attività di ottimizzazione. Ma i servizi sono stati riattivati quasi subito”

18 Gen 2012

In tilt la rete Lepida. Stamattina l’infrastruttura che fornisce connettività alle PA dell’Emilia Romagna si è bloccata per qualche ora, impedendo agli enti la connessione a Internet. “L’interruzione – spiega al Corriere delle Comunicazioni Kussai Shahin, direttore tecnico di Lepida – è stata causata da un imprevisto su un circuito, nell’ambito di attività di migrazione e ottimizzazione della rete in ottica Ngn che stiamo effettuando in questo periodo”.

“La connettività è stata ripristinata quasi subito in tutto il territorio”, puntualizza Shahin. Diversa la situazione nella provincia di Ferrara dove la riattivazione del servizio è stata possibile solo verso le 10.30 e dopo le 12.00 nel capolouogo. Il prolungato blocco ha provocato disservizi a tutte le procedure dell’Azienda Usl e dell’Azienda Ospedaliero-Universitaria di Ferrara.

“Si è trattato – conclude il direttore tecnico – di un episodio eccezionale in una rete di riconosciuta affidabilità”.

Argomenti trattati

Approfondimenti

E
emilia romagna
F
ferrara
L
lepida