Questo sito utilizza cookie per raccogliere informazioni sull'utilizzo. Cliccando su questo banner o navigando il sito, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la nostra cookie policy.OK

Infocamere, via ai pagamenti online tramite PagoPA

20 Giu 2017

Infocamere abilita i pagamenti online a favore della Pubblica amministrazione tramite PagoPA con carte di credito o di debito. È quanto annuncia l’Istituto di Pagamento di InfoCamere in una nota, spiegando che saldare i conti dei servizi pubblici sarà un’attività “più semplice e aperta a tutti”.

Come primo Prestatore di servizi di pagamento (Psp) abilitato al servizio @e.bollo, si legge, “l’Istituto di pagamento di InfoCamere consente a tutti i cittadini, con pochi click, di effettuare pagamenti verso la PA, ivi inclusa la marca da bollo digitale. Il servizio, che consente di assolvere l’imposta in modalità telematica, è già disponibile per alcuni tra gli oltre 3.500 comuni che si avvalgono della piattaforma Suap delle Camere di Commercio ed è prevista – prosegue la nota – l’estensione ad ulteriori 750 comuni accreditati al servizio PagoPA. L’Istituto di pagamento di InfoCamere – aggiunge la nota – è disponibile a supportare le PA che vogliono integrare il servizio @e.bollo nei loro portali”.

A beneficiare dell’introduzione dei pagamenti con carte di credito/debito saranno anche i servizi gestiti dal sistema camerale italiano con il portale www.impresainungiorno.gov.it, e il portale https://dirittoannuale.camcom.it, per il versamento del diritto annuo alle Camere di Commercio. “Abbiamo fatto della digitalizzazione una missione, con l’obiettivo di contribuire concretamente a realizzare un dialogo più veloce ed efficiente tra imprese e Pubblica Amministrazione – commenta il direttore generale Paolo Ghezzi -. Il tema dei pagamenti elettronici oggi è cruciale per intercettare le esigenze di sviluppo del business e offrire alle imprese, soprattutto le più piccole, strumenti all’avanguardia per ridurre essere più competitive e raggiungere nuovi mercati”.