Questo sito utilizza cookie per raccogliere informazioni sull'utilizzo. Cliccando su questo banner o navigando il sito, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la nostra cookie policy.OK

TRASPARENZA

Whistleblowing, online la piattaforma Consip

Via al nuovo sistema per le segnalazioni delle condotte illecite sul posto di lavoro. Ecco come funziona

12 Feb 2018

Via alla piattaforma IT per il “whistleblowing”.  In attuazione del proprio Piano Anticorruzione e nel rispetto delle indicazioni dell’Anac e della recentissima Legge 179/2017  Consip  si è dotata di un sistema per la gestione delle segnalazioni, uno strumento che consente al personale dipendente di segnalare online, in forma riservata e protetta, condotte illecite e che Consip ha deciso di estendere anche a soggetti esterni alla società. Già dal 2015, Consip aveva istituito un sistema di segnalazioni a mezzo email, oggi perfezionato anche nell’ottica di rafforzare la garanzia di anonimato e la tutela dei dipendenti segnalanti.

La nuova piattaforma – accessibile dal sito web aziendale o direttamente all’indirizzo https://consip.segnalazioni.net – consente agli utenti di effettuare le proprie segnalazioni al Responsabile della prevenzione della corruzione e della trasparenza e/o all’Organismo di Vigilanza di Consip, tramite una procedura semplice e intuitiva che, grazie ad un sistema criptato, assicura l’assoluta riservatezza rispetto all’identità del segnalante e garantisce che i messaggi e i relativi allegati possano essere letti esclusivamente dal mittente e dal destinatario.

“La tutela dell’anonimato rappresenta, infatti, uno dei punti cardine del nuovo sistema, che ha come obiettivo principale quello di fornire tutte le garanzie necessarie nei casi di segnalazione di comportamenti illeciti, al fine di prevenire il verificarsi di fenomeni corruttivi”, spiega una nota Consip.

Tra le novità del nuovo sistema vi è, inoltre, la possibilità di dialogare con l’Organo di controllo destinatario della segnalazione, mediante l’invio di messaggi ed eventuali documenti dalla propria area riservata, la possibilità di integrare le segnalazioni effettuate e di monitorare in ogni momento lo stato di avanzamento dell’istruttoria.

@RIPRODUZIONE RISERVATA
Argomenti trattati

Approfondimenti

C
consip
W
whistleblowing

I commenti sono chiusi.

LinkedIn

Twitter

Whatsapp

Facebook

Google+

Link