IL PODCAST

5G e WiFi, la sfida della connettività negli ambienti chiusi

Distribuire una connessione senza cavi a centinaia di dispositivi richiede reti disegnate ad hoc, in wireless ma anche attraverso una capillarità di stazioni radio base. Luca Dell’Anna, esperto di reti di telecomunicazione, fa il punto nella nuova puntata di Tutto Connesso. Il 22 marzo il web talk di CorCom sul 5G indoor

Pubblicato il 06 Mar 2023

E. L.

tutto connesso

Distribuire una connessione senza cavi a centinaia di dispositivi in un ambiente chiuso, come in un albergo, una università o una galleria, richiede reti apposite. Ma come funzionano queste reti? E come è garantita la sicurezza dei terminali collegati? Ne parla nella nuova puntata del podcast Tutto Connesso Luca Dell’Anna, esperto di reti di telecomunicazione, insieme a Lorenzo Paletti e Antonio Capone, docente di Telecomunicazione del Politecnico di Milano.

Il 22 marzo il digital talk di ComCom sul 5G indoor

Al tema della connettività indoor con particolare riferimento alle opportunità del 5G è dedicato il digital talk di CorCom “5G Indoor, quali opportunità per l’economica italiana?“, in programma il 22 marzo dalle 17 alle 18 (CLICCA QUI PER ISCRIVERTI). Durante l’appuntamento, moderato dal direttore di CorCom Mila Fiordalisi, si parlerà di come abilitare servizi e funzionalità avanzate in grado di generare nuove opportunità di business e rivoluzionare l’esperienza del consumatore finale sfruttando i vantaggi che la connettività 5G in centri commerciali, strutture industriali, ospedali, aeroporti, stadi e smart building, campus universitari e grandi poli aziendali.

WHITEPAPER
Smart Grid: energia intelligente per un futuro sostenibile. Scopri le novità della rete elettrica!
Unified Communication & Collaboration
Banda Larga

Ascolta “Cos’hanno in comune la connessione in albergo e in galleria? Con Luca Dell’Anna” su Spreaker.

@RIPRODUZIONE RISERVATA

Valuta la qualità di questo articolo

La tua opinione è importante per noi!

Articolo 1 di 4