LE DIMISSIONI

Amazon: lascia Jeff Wilke, Ceo della divisione Consumer business

La decisione sarà operativa dal primo trimestre 2021: al suo posto subentrerà Dave Clark, senior vice president delle retail operations. L’annuncio direttamente da Jeff Bezos in una lettera ai dipendenti

21 Ago 2020

A. S.

Il ceo globale della divisione consumer business di Amazon, Jeff Wilke, lascerà il suo incarico a partire dal primo trimestre del 2021. Al suo posto subentrerà Dave Clark, attuale senior vice president delle retail operations. A annunciarlo è stato il numero uno e fondatore del colosso dell’e-commerce, Jeff Bezos, in una lettera ai dipendenti dopo aver presentato le novità del management in un documento consegnato alle authority regolatorie.

Nella comunicazione al personale Bezos definisce Wilke “Un incredibile maestro per tutti noi”: “Da quando si è unito all’azienda – scrive –  ho avuto la fortuna di averlo come mio tutor, e quello che ha fatto per l’azienda rimarrà a lungo dopo che avrà lasciato. E’ semplicemente una di quelle persone senza le quali Amazon non sarebbe diventata quella che è”. Il manager è in Amazon da più di 20 anni, per l’esattezza dal 1999, quando assunse la guida della global operations.

Sia Wilke che Clark fanno parte del cosiddetto S-team di Jeff Bezos, un gruppo di più di 12 manager dalle diverse aree dell’azienda. Proprio con l’uscita di Wilke Bezos ha annunciato che del gruppo entreranno a far parte tre nuovi membri: la vice president of global customer fulfillment, Alicia Boler Davis, John Felton, vice president of global delivery services, e Dave Treadwell, vice president of Amazon’s eCommerce Foundation.

@RIPRODUZIONE RISERVATA
Argomenti trattati

Personaggi

J
jeff bezos

Aziende

A
amazon

Articolo 1 di 4