Questo sito web utilizza cookie tecnici e, previo Suo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsente all'uso dei cookie. Leggi la nostra Cookie Policy per esteso.OK

CARRIERE

Francesco Micheli lascia le HR di Tim

Le dimissioni saranno effettive dall’11 dicembre. L’interim andrà ad Agostino Nuzzolo, general counsel dell’operatore. I ringraziamenti del ceo Genish: “Ha dedicato all’azienda impegno dando un elevato contributo professionale”

30 Nov 2017

Il responsabile Human resources & organizational development e dei progetti speciali di Tim, Francesco Micheli, lascerà l’azienda dall’11 dicembre “avendo deciso di intraprendere nuove iniziative”. Ne dà notizia un comunicato dell’operatore, che specifica come “il trattamento del dottor Micheli in sede di cessazione, definito secondo le regole e le prassi aziendali in materia, ha rappresentato un’operazione con parte correlata, in quanto dirigente con responsabilità strategiche, non rilevante.

L’avvocato Agostino Nuzzolo, general counsel della società, prosegue la nota – assumerà ad interim la responsabilità della funzione Human resources & organizational development.
Ringraziamo il dottor Micheli per l’impegno e l’elevato contributo professionale dedicato a Tim”, afferma Amos Genish, amministratore delegato della società.

Francesco MicheliAgostino Nuzzolo, conclude il comunicato, risultano titolari di azioni Tim.

@RIPRODUZIONE RISERVATA
Argomenti trattati

Approfondimenti

A
Amos Genish
T
TIM

Articolo 1 di 4