Questo sito web utilizza cookie tecnici e, previo Suo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsente all'uso dei cookie. Leggi la nostra Cookie Policy per esteso.OK

LA NOMINA

Helmut Reisinger è il nuovo ceo di Orange Business Services

Il manager subentra a Thierry Bonhomme, sarà membro del comitato esecutivo del gruppo e riferirà direttamente al chief executive officer Stéphane Richard. E annuncia: “Vogliamo essere all’avanguardia nella nuova economia basata sui dati”

03 Mag 2018

Il nuovo Ceo di Orange business services è Helmut Reisinger, che subentra a Thierry Bonhomme, che a sua volta assume l’incarico di consigliere speciale del presidente e Ceo di Orange prima di andare in pensione alla fine di quest’anno.

Con il suo nuovo incarico Helmut Reisinger, finora vicepresidente esecutivo international di Orange Business Services e responsabile di tutte le attività commerciali internazionali al di fuori della Francia, entrerà nel comitato esecutivo del gruppo Orange, oggi più diversificato e internazionale per scelta dell’azienda, e riferirà direttamente al Ceo della capogruppo Stéphane Richard.

“Sono onorato ed entusiasta di assumere la guida di Orange Business Services nella sua ambizione di essere all’avanguardia della nuova economia basata sui dati – afferma Reisinger, che n qualità di Ceo dirigerà la strategia della società per supportare la trasformazione digitale dei clienti aziendali in Francia e in tutto il mondo – Credo che il nostro talento, le nostre competenze e le nostre risorse globali ci consentano di offrire un’esperienza senza pari per i nostri clienti aziendali in tutto il mondo. La nostra vocazione a mettere al centro il cliente – prosegue – in combinazione con l’empowerment delle persone e l’impegno per l’innovazione, mi fa ritenere che il futuro riservi successo e crescita continua sia per i nostri clienti sia per Orange“.

Da oltre 20 anni nel mercato enterprise, si legge in una nota dell’azienda, Reisinger possiede una vasta esperienza internazionale, orientata al cliente, in molteplici ruoli dirigenziali. Prima di entrare in Orange Business Services nel 2007, aveva ricoperto posizioni di vertice in tutta Europa presso Avaya, NextiraOne Germany e Alcatel Austria.

@RIPRODUZIONE RISERVATA

Articolo 1 di 5