Infinidat, Phil Bullinger è il nuovo ceo - CorCom

LA NOMINA

Infinidat, Phil Bullinger è il nuovo ceo

Il neo Chief executive officer dell’azienda di data storage entreprise multi-petabyte: “Puntiamo a offrire una qualità e un’affidabilità senza pari negli ambienti dei data center entreprise più esigenti”. Cambia anche il Cfo: l’incarico ad Alon Rozenshein

08 Gen 2021

A. S.

Phil Bullinger (nella foto in alto) è il nuovo Chief executive officer di Infinidat, società specializzata in soluzioni di data storage entreprise multi-petabyte. Il manager, con un’esperienza trentennale nel settore,  viene da Western Digital, dove ricopriva la carica di senior Vice President e General Manager della Data Center Business Unit. Il suo compito sarà ora quello di proseguire nel trend di crescita in atto, ampliando contestualmente le capacità di go-to-market.

“Phil è un leader affermato, con oltre tre decenni di esperienza nello sviluppo e nella gestione di organizzazioni di livello mondiale nel settore dello storage – sottoinea Scott Gilbertson, membro del Cda di Infinidat – Poiché le aziende attualmente hanno una forte necessità di dotarsi di storage più veloci, più grandi, più efficienti e più sicuri, con budget limitati. La profonda esperienza di Phil nella supervisione dello sviluppo del prodotto in quasi ogni fase consentirà a Infinidat di continuare a fornire ai suoi clienti le tecnologie di storage più innovative e agili”.

“Le soluzioni innovative e collaudate di Infinidat eliminano i rischi e le sfide che i clienti devono affrontare per trovare il giusto equilibrio tra prestazioni, disponibilità e costi dello storage su scala petabyte – aggiunge Bullinger – Non vedo l’ora di entrare a far parte dell’eccezionale team Infinidat, puntando al continuo miglioramento dei nostri prodotti, espandendo le capacità di go-to-market e portando avanti l’eccezionale impegno dell’azienda volto ad offrire una qualità e un’affidabilità senza pari negli ambienti dei data center entreprise più esigenti.”

Oltre al Ceo, la società ha nominato anche il nuovo Chied financial officer, Alon Rozenshein (nella foto in basso) le cui esperienze più recenti sono state quelle da Cfo e Coo di Clarizen, fornitore specializzato in soluzioni di gestione del lavoro collaborativo.

“Sia Phil che Alon portano con sé una significativa esperienza di eccellenza professionale – conclude Boaz Chalamish, presidente del Cda di Infinidat – Mentre ci concentriamo sull’attuazione della strategia dell’azienda, possiamo essere certi che la nuova leadership continuerà a portare avanti il nostro approccio coeso e globale al mercato”.

@RIPRODUZIONE RISERVATA

Articolo 1 di 2