Questo sito web utilizza cookie tecnici e, previo Suo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsente all'uso dei cookie. Leggi la nostra Cookie Policy per esteso.OK

LA NOMINA

Red Hat, Gianni Anguilletti a capo dell’area mediterranea

In azienda dal 2006, quando entrò come responsabile per il mercato italiano, a lui faranno ora capo le attività commerciali in Italia, Francia, Spagna, Portogallo, Israele, Grecia e Cipro, in collaborazione con i country manager

07 Mar 2019

A. S.

Gianni Anguilletti è il nuovo regional director di Red Hat per l’area mediterranea. Il manager, avrà la responsabilità delle attività commerciali dell’azienda specializzata nella fornitura di soluzioni open source, lavorando a stretto contatto e in collaborazione con i country manager e i team locali, in Italia, Francia, Spagna, Portogallo, Israele, Grecia e Cipro.

Anguilletti è entrato in Red Hat nel 2006 da country manager per l’Italia, e “Sotto la sua guida – si legge in una nota della società – la filiale italiana ha supportato con successo molte realtà importanti in ambito enterprise nel loro passaggio verso hybrid cloud e digital transformation”.

Attiva da oltre 25 anni, Red Hat è caratterizzata dal suo approccio all’open source enterprise, con un portfolio di soluzioni comprende infrastrutture hybrid cloud, middleware, agile integration, sviluppo applicativo cloud-native, oltre a soluzioni di management ed automazione.

@RIPRODUZIONE RISERVATA

Articolo 1 di 4