Tommaso Nannicini responsabile Innovazione e Tlc del PD

L'INCARICO

Tommaso Nannicini è il nuovo responsabile Innovazione e Tlc del Partito Democratico

Il senatore, professore ordinario di Economia politica all’università Bocconi, è stato nominato dal segretario Enrico Letta. Tra le deleghe anche quella alla trasformazione produttiva

14 Gen 2022

A. S.

Il nuovo responsabile nel Partito Democratico per l’Innovazione, la trasformazione produttive e le telecomunicazioni è Tommaso Nannicini. A ufficializzarne la nomina è stato il segretario del Pd Enrico Letta.

Originario di Montevarchi, in provincia di Arezzo, 48 anni, Nannicini è senatore e professore ordinario di Economia politica all’università Bocconi di Milano. Componente del gruppo del Partito Democratico a Palazzo Madama dal marzo 2018, presiede la commissione parlamentare per il controllo sull’attività degli enti gestori di forme obbligatorie di previdenza e assistenza sociale.

Con la sua nomina il Partito democratico aggiunge un altro tassello alla sua squadra di esperti sui temi del digitale e dell’innovazione. A marzo 2021, lo ricordiamo, risale infatti la nomina di Antonio Nicita, ex Commissario Agcom e docente universitario, nella squadra “tecnica” del Pd con la delega a “Istituzioni, Tecnologie e Piano Nazionale di Riforma e Resilienza”, e al coordinamento di un Comitato di esperti sulle sfide di Next Generation EU.

@RIPRODUZIONE RISERVATA

Articolo 1 di 5