Questo sito web utilizza cookie tecnici e, previo Suo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsente all'uso dei cookie. Leggi la nostra Cookie Policy per esteso.OK

TECH ZONE

Amazon ci riprova con i tablet: ecco il Fire HD 10 low cost

Il device costa la metà dell’iPad più economico ed è dotato di Usb-C. Riuscirà a conquistare il mercato? Intanto negli Usa sbarcano anche il Kindle Kids Edition e l’abbonamento ai contenuti riservati ai bambini gratuito per un anno

08 Ott 2019

Antonio Dini

Amazon è un colosso della logistica e dell’e-commerce, che prova a entrare in determinati filoni del mercato hardware per il consumer, con alterni risultati. I suoi Kindle, i reader di eBook, sono diventato lo standard di fatto per la vendita dei libri digitali, mentre il telefono cellulare lanciato pochi anni fa per contrastare Android di Google e iPhone di Apple è stato un flop.
Dopo l’ondata di annunci per quanto riguarda i prodotti della linea Echo che integrano l’assistente digitale Alexa attivabile con i comandi vocali, adesso Amazon all’avvio della stagione degli acquisti natalizi torna alla carica con un nuovo tablet, il segmento dell’elettronica di consumo dove si è posizionata tra l’incudine degli iPad di Apple e il martello degli apparecchi ChromeOS di Google.

La strategia si basa sull’idea che i prezzi possano restare bassi con delle specifiche tecniche di un certo rilievo. Ed ecco che il rilancio dei Fire HD 10, i tablet che negli Usa vengono venduti a partire da 149,99 dollari appena annunciati da Jeff Bezos, hanno specifiche e capacità più interessanti di prima. A partire dall’essere una chiave di accesso ai servizi erogati dall’azienda che ha creato il cloud computing come idea commerciale: Amazon Music, Prime Video, Kindle e altre funzionalità incluso lo store Amazon delle app.

La versione base, con il prezzo più competitivo, ricalca il modello di business dietro alla versione base del Kindle e presenta una schermata home con la pubblicità. Il “prezzo” della pubblicità viene scontato sul prezzo finale per l’utente, che ne trae un vantaggio economico immediato pagando meno il device. Gli spot vengono mostrati con lo schermo bloccato.
Secondo i giornalisti americani che per primi hanno toccato gli apparecchi presentati lunedì negli Usa, i tablet di Amazon sono fatti con materiali un po’ più economici degli iPad di Apple, e al tatto questo si sente. Ma questa differenza permette di aggredire una fascia di prezzo in cui Apple e Google non sono presenti. L’iPad nella configurazione più economica attualmente in commercio negli Usa costa infatti 329 dollari più tasse, due volte e mezza circa il prezzo di Apple.

Dal punto di vista strettamente tecnologico i nuovi tablet hanno una batteria che promette di durare dodici ore con un utilizzo medio, illuminando uno schermo da 10 pollici con risoluzione HD da 1080p (gli schermi Apple hanno una risoluzione Retina che al minimo è quattro volte maggiore) e utilizzano per la riproduzione dell’audio speaker stereo con Dolby Atmos. La connessione verso l’esterno – ricarica e scambio dati – adesso avviene con lo standard Usb-C e non più con lo standard micro-Usb utilizzato dalle precedenti generazioni di tablet Fire.
L’arrivo dei tablet di Amazon negli Usa è prevista a partire dalla fine del mese di ottobre.

Contemporaneamente l’azienda ha presentato anche i suoi primi Kindle Kids Edition (reader di ebook pensati per i minori, parallelamente alla versione per bambini dei suoi tablet Fire) e l’abbonamento “FreeTime Unlimited” (disponibile per adesso solo negli Usa) che offre l’accesso per bambini a migliaia di libri, film, telefilm, app educative, audiolibri e giochi adatti all’età dei piccoli su tutti gli apparecchi Fire, Android, iOS e Kindle compatibili.
L’abbonamento, che arriva con un anno gratuito se viene acquistato assieme a un Kindle Kids Edition, costa 2,99 dollari al mese per ciascun bambino per le famiglie con abbonamento Prime, e 4,99 per quelle senza abbonamento premium. Nel caso di famiglie con tre o più figli, Amazon ha preparato un abbonamento “multiplo” da 6,99 per famiglie iscritte a Prime e 9,99 al mese per famiglie che non hanno Prime.

@RIPRODUZIONE RISERVATA
Argomenti trattati

Aziende

A
amazon

Approfondimenti

F
fire
T
tablet

Articolo 1 di 4