Apple, Microsoft e Samsung al top, tutto hi-tech il podio dei brand mondiali - CorCom

LO STUDIO

Apple, Microsoft e Samsung al top, tutto hi-tech il podio dei brand mondiali

Future brand index 2016: fra i primi 10 entrano anche Facebook e Amazon, in ascesa le compagnie cinesi. L’azienda guidata da Tim Cook vince per intuitività d’uso e “personalità”

25 Lug 2016

Andrea Frollà

Apple è il brand più apprezzato del 2016. La classifica del Future Brand Index 2016 rileva un podio tutto hi-tech con Microsoft e Samsung all’inseguimento del colosso di Cupertino. Il 47% del campione intervistato riconosce alla compagnia guidata da Tim Cook le migliori performance soprattutto in termini di istintività e autenticità rispetto alla categoria dello “scopo”, e in termini di personalità e storia per quel che riguarda la categoria “esperienza”.

Il rapporto prende in esame le Top 100 Companies al mondo individuate da Pwc. Queste 100 aziende mondiali, spiega il rapporto, stanno superando la cattiva reputazione accumulata negli ultimi anni, legata principalmente a tasse, a remunerazioni dei top manager e ai temi della Csr.

Nella top 10 rientrano anche altri due colossi tecnologici, Facebook e Amazon, che si piazzano rispettivamente al 6° e all’8° posto. Il trio composto dal social network di Mark Zuckerberg, Ibm e Qualcomm compone il podio delle aziende hi-tech che hanno registrato l’aumento più significativo dei voti ottenuti.

Da segnalare anche l’ascesa delle compagnie cinesi e un miglioramento della reputazione delle società di servizi finanziari, che dopo aver perso d’immagine con la crisi economica stanno cercando di riconquistare gradimento con discreto successo.

Argomenti trattati

Approfondimenti

A
apple
M
Microsoft
S
Samsung