Questo sito utilizza cookie per raccogliere informazioni sull'utilizzo. Cliccando su questo banner o navigando il sito, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la nostra cookie policy.OK

BILANCI

Huawei “rallenta” la corsa, il ceo Ken Hu: “Solidi nel mercato smartphone”

L’azienda annuncia un aumento del 15% delle revenue: è la crescita più bassa registrata in 4 anni. Venduti 153 milioni di device mobili nel mondo, l’azienda si posiziona al terzo posto dopo Samsung e Apple

02 Gen 2018

Viaggiano a quota 153 milioni gli smartphone venduti di Huawei nel 2017: nel 2016 le vendite erano state di 140 milioni di apparecchi, nel 2015 100 milioni. Le revenue sono aumentate del 15% a 92 mld di dollari: è la crescita più bassa registrata in 4 anni, ha detto il ceo Ken Hu in una nota pubblicata su WeChat, un rallentamento dovuto agli investimenti nella “più grande rete mobile 4G del mondo” e all’intensificarsi della competizione nel mercato degli smartphone. La crescita di vendite di smartphone è rallentata del 9% dal 40% del 2016.

Huawei è cresciuta del 10% circa di share sul mercato globale degli smartphone, secondo Idc. E’ del 12% la distanza da Apple mentre Samsung domina ancora il mercato con circa un quarto della torta. Il punto di forza di Huawei è rappresentato dalla vasta offerta di device mobili per tutte le tasche.

Nonostante le fluttuazioni dei cicli di investimento della telco, nel 2017 la sua attività di carrier “è rimasta sana e robusta – ha detto il ceo -. E il suo business aziendale potenziato dalla leva digital transformation ha chiuso accordi con 197 aziende del Fortune Global 500 (45 nella Fortune 100). “Il nostro business aziendale – ha detto – è un concentrato di potenzialità e presto esploderà con una straordinaria vitalità”.

Huawei in ottobre ha lanciato la serie Mate 10 che utilizza il nuovo nato nella generazione di chip per intelligenza artificiale che secondo l’azienda è più veloce degli iPhone.

@RIPRODUZIONE RISERVATA
Argomenti trattati

Approfondimenti

H
huawei

I commenti sono chiusi.

LinkedIn

Twitter

Whatsapp

Facebook

Google+

Link